iPhone X
Apple con iPhone X ha raggiunto vendite inaspettate

Secondo i dati raccolti dalla società di analisi Kantar, Apple può essere più che soddisfatta dell’andamento del nuovissimo iPhone X. Infatti la società di analisi si è soffermata sulla quota di mercato raggiunta dallo smartphone negli ultimi mesi del 2017. Infatti settembre, ottobre e novembre dello scorso anno sono stati i primi mesi della commercializzazione globale del terminale.

Le performance di vendita di iPhone X sono innegabili. In Giappone, Cina e Gran Bretagna, il prodotto Apple è stato lo smartphone più venduto. Negli Stati Uniti, nonostante le altissime aspettative iniziali, il dispositivo celebrativo di Cupertino ha dovuto cedere il passo ai competitor interni. Infatti iPhone 8 e 8 Plus sono stati i dispositivi più venduti, relegando iPhone X al terzo posto.

Ovviamente, in ogni paese di riferimento, il concorrente diretto Samsung sembra essere stato agevolmente battuto. Tuttavia è interessante il dato che in Cina, iPhone X abbia fatto registrare un market share del 6.0% diventando il terminale più venduto ad utenti provenienti da altri dispositivi. È da sottolineare come nella patria di Huawei e Xiaomi e nel principale mercato di Samsung, l’azienda di Cupertino sia entrata di prepotenza scalzando i rivali dalle posizioni di prestigio.

Negli stati Europei e negli Stati Uniti invece coloro che hanno acquistato un iPhone X erano già utenti Apple. Questa situazione si è tradotta in un numero di vendite rilevante, ma senza aumento della quota di mercato di iOS.