L’anno è appena iniziato e le fughe sul lancio dei prossimi smartphone si fanno sempre più insistenti, rivelando quelli che saranno i dettagli e le specifiche tecniche. Uno di questi, sempre più al centro di diverse indiscrezioni è l’LG G7, che sarà probabilmente svelato nei prossimi mesi. Negli ultimi giorni, LG G7 è stato al centro dei riflettori con notizie che si sono susseguite ora per ora. Proprio in questi minuti, un rendering del nuovo G7 è emerso online tramite TigerMobiles. Il rendering mostra la parte anteriore del dispositivo. Conferma che ci sarà un display con un rapporto di forma 18: 9 ed una configurazione doppia della fotocamera. Quest’ultimo si allinea ai precedenti report che confermerebbero la presenza di due fotocamere frontali sul prossimo flagship.

LG G7 compare in un nuovo render svelando il pannello frontale

Oltre alla fotocamera, l’immagine mostra chiaramente il design a schermo intero dello smartphone con cornici molto sottili. Indubbiamente, il sensore di impronte digitali sarà sul retro insieme alla configurazione della doppia fotocamera. Parlando invece delle specifiche interne che comporranno lo smartphone ci sono ancora diversi dubbi. Sul sito web dell’azienda Sud-Coreana mostra che verrà fornito con il supporto al Fast Charge 4.0, la nuova tecnologia di ricarica rapida annunciata con lo Snapdragon 835.

Leggi anche:  LG e il tentativo di rimediare alle pessime vendite degli ultimi due anni

Non abbiamo ancora certezze sul periodo di presentazione del prossimo top di gamma LG. Dovrebbe comunque essere svelato nel corso del MWC di Barcellona alla fine di Febbraio. Secondo alcuni rapporti il G7 potrebbe arrivare in ritardo, magari alla metà di Marzo in modo fa poter implementare il nuovo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 845. Stando sempre a quanto raccolto negli ultimi giorni, la produzione potrebbe partire il mese seguente, ad Aprile per poi avviare la commercializzazione nelle settimane successive.