Se il reparto commerciale di HTC sta vivendo uno dei peggiori momenti della storia dell’azienda considerati i dati delle vendite, la stessa cosa non si può dire per quanto concerne il reparto dello sviluppo.

Gli sviluppatori dell’azienda taiwanese stanno infatti lavorando sodo per consentire agli smartphone già presenti sul mercato di aggiornarsi ad Android Oreo.

Un nuovo smartphone HTC riceve Android Oreo

HTC U11 è allo stato attuale uno dei pochi flagship che può vantare la dotazione dell’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. Il roll out – anche se non globale – è partito lo scorso mese ed entro qualche settimana si estenderà a tutti gli angoli del mondo.

Dopo aver messo mano all’attuale top di gamma, HTC guarda al passato. La notizia è recente: l’azienda ha fatto partire il processo di sviluppo per l’upgrade di U10 ad Android Oreo.

HTC U10 è il precedente modello top di gamma, presentato dal brand nella primavera del 2016. Il device, uscito con il sistema Android 6.0, è stato lo scorso anno aggiornato ad Android 7.0. Verosimilmente, l’upgrade ad Oreo rappresenterà l’ultimo sviluppo per il dispositivo.

Dove è disponibile l’aggiornamento

Allo stato attuale solo i clienti nordamericani potranno avvalersi di tale opportunità, ma nel giro di qualche settimane il roll out sarà disponibile anche in Europa ed in Asia. Coloro che vorranno effettuare l’aggiornamento necessiteranno di 1,5 GB liberi sullo smartphone.