WhatsApp ha in cambusa uno degli aggiornamenti migliori che a quanto pare è pronto ad uscire fuori ufficialmente. Di solito gli utenti attendono con ansia ciò che la nota app ha in serbo per loro, e in questo caso pare che qualcosa di grande sia ormai dietro l’angolo.

L’obiettivo, anche questa volta, è quello di non lasciare nemmeno le briciole ai competitors come WeChat e soprattutto Telegram, applicazione che ha guadagnato terreno. Il nuovo update tratterà una delle feature madre di WhatsApp, una delle quali non potete fare a meno.

Stiamo parlando delle note audio, mezzo di comunicazione più esplicativo in assoluto, almeno per quanto riguarda l’applicazione in verde. 

WhatsApp aggiorna le note audio, ora potrete riascoltarle prima di inviarle

A quanto pare, dopo i vari aggiornamenti, questo tratterà la funzione migliore di tutte, ovvero le note vocali. Queste si aggiorneranno grazie al passaggio di WhatsApp alla versione nuova. La piattaforma iOS di Apple ha fatto da cavia, mostrando una feature ottima.

Leggi anche:  WhatsApp: il malware Skygofree spia i messaggi dal 2014 su smartphone Android

Sarà da ora possibile riascoltare le note audio prima di inviarle. Prima di spedire al destinatario la vostra nota, potrete dunque ricontrollarla, decidendo poi se inviarla o magari cestinarla.

In più una funzione ancora più utile è pronta: in caso di una qualsiasi notifica, avviso ecc che vi arriverà mentre registrate, non perderete la vostra nota audio. Questa verrà salvata e potrete ancora sfruttarla. Ecco in quali casi avverrà il salvataggio:

  • Quando riceverete una chiamata;
  • Quando chiuderete l’app; 
  • Quando la batteria sarà scarica; 
  • Quando guarderete un video o una foto; 

Come potete vedere, ancora una volta siete in ottime mani. L’aggiornamento è in roll-out su iOS, ma a breve colpirà anche gli utenti Android.