intelL’elenco divulgato da Intel non è considerato definitivo e, nel corso, del tempo potrebbero essere aggiunti altri componenti. Apparentemente, dopo le recenti scoperte delle vulnerabilità Meltdown e Spectre, Intel ha deciso di mostrare nuovi dettagli sul problema.

Le falle, come tutti sappiamo, hanno interessato praticamente tutti i processori prodotti dal marchio negli ultimi anni, ma solo ora il produttore ha rilasciato un elenco ufficiale di modelli di CPU interessati dal bug.

Come anticipato, l’elenco non è considerato definitivo ed è possibile che possano essere aggiunti in futuro altri componenti, nel caso Intel dovesse continuare ad eseguire nuovi test. Ecco, a seguire, i processori interessati dai guasti di Meltdown e Spectre e considerati a rischio:

  • Intel Core i3 (45nm e 32nm);
  • Intel Core i5 (45 nm e 32 nm);
  • Intel Core i7 (45 nm e 32 nm);
  • Intel Core M (45 nm e 32 nm);
  • Intel Core di seconda generazione;
  • Intel Core terza generation;
  • Intel Core quarta generazione;
  • Intel Core quinta generazione;
  • Intel Core sesta generazione;
  • Intel Core settima generazione;
  • Intel Core ottava generazione;
  • Intel Core X Series per piattaforme Intel X99;
  • Intel Core X Series per piattaforme Intel X299;
  • Intel Xeon serie 3400;
  • Intel Xeon 3600 Series;
  • Intel Xeon serie 5500;
  • Intel Xeon serie 5600;
  • Intel Xeon 6500 series;
  • Intel Xeon 7500 series;
  • Famiglia Intel Xeon E3;
  • Famiglia Intel Xeon E3 v2;
  • Famiglia Intel Xeon E3 v3;
  • Famiglia Intel Xeon E3 v4;
  • Famiglia Intel Xeon E3 v5;
  • Famiglia Intel Xeon E3 v6;
  • Famiglia Intel Xeon E5;
  • Famiglia Intel Xeon E5 v2;
  • Famiglia Intel Xeon E5 v3;
  • Famiglia Intel Xeon E5 v4;
  • Famiglia Intel Xeon E7;
  • Famiglia Intel Xeon E7 v2;
  • Famiglia Intel Xeon E7 v3;
  • Famiglia Intel Xeon E7 v4;
  • Famiglia Intel Xeon Scalable;
  • Intel Xeon Phi serie 3200, 5200 e 7200;
  • Intel Atom serie C;
  • Intel Atom serie E;
  • Intel Atom serie A;
  • Intel Atom serie x3;
  • Intel Atom serie Z;
  • Intel Celeron serie J;
  • Intel Celeron serie N;
  • Intel Pentium serie J;
  • Intel Pentium serie N.
Leggi anche:  Falla Intel, il CEO del gruppo ha venduto tutte le sue azioni alla fine del 2017

Come possiamo vedere, l’elenco è piuttosto esteso e include sia processori ad alte prestazioni che quelli progettati per l’utilizzo da parte del server. Vale la pena ricordare che il guasto Spectre colpisce anche i processori prodotti da AMD e ARM. Tuttavia, tali società non hanno ancora rilasciato un elenco di modelli a rischio.