Antitrust interviene duramente in una vicenda molto delicata, vietando la vendita di smartphone e tablet da innumerevoli siti web, dopo che milioni di utenti italiani sono stati letteralmente truffati.

Internet è molto vasto, sul web è possibile trovare un gran numero di offerte o occasioni per tutte le tasche. La maggior parte delle promozioni sono affidabili ed ottime occasioni per risparmiare, tuttavia è necessario prestare la massima attenzione per evitare truffe difficoltà. In questi giorni Antitrust è intervenuta vietando la vendita da alcuni siti di smartphone e tablet.

Antitrust vieta la vendita da Triveo

L’Autorità ha deciso di sospendere la vendita da Triveo, un sito che, secondo l’Antitrust stessa, avrebbe venduto prodotti che effettivamente non ha e non può nemmeno reperire in tempi brevi. Al momento in cui vi scriviamo sono circa 60’000 gli utenti italiani rimasti vittima.

Moontech, sospesa l’attività di vendita

Nel periodo intercorso tra marzo e novembre 2017Moontech non ha correttamente spedito la merce acquistata. Gli utenti hanno pagato i propri acquisti, ma non hanno mai ricevuto al proprio domicilio le compere effettuate.

Infotech non evade gli ordini

Infotech, invece, dei 5’300 ordini ricevuti, pare averne evasi solamente 374. Gli altri utenti, che come al solito hanno pagato la propria merce, stanno ancora attendendo di vedersi evaso il relativo ordine.