Huawei P11

Negli ultimi tre anni, Huawei ha rilasciato P8, P9 e P10. Si tratta di device top gamma, analizzando i quali possiamo constatare la crescita vertiginosa del produttore cinese – il quale ha via via accresciuto la qualità intrinseca dei suoi dispositivi, migliorando al contempo il software.

Nel 2018 sarebbe stato lecito aspettarsi un P11, la cui presentazione avrebbe dovuto avvenire in occasione del MWC 2018 di Barcellona. Vi starete chiedendo il perché dell’utilizzo del condizionale, vero? Beh, la risposta è semplice.

Niente P11: il colosso cinese punta tutto su Huawei P20

Secondo quanto emerso in Cina nel corso delle ultime ore, la nuova P-series godrà di una nuova denominazione: Huawei P20.

Nella giornata odierna sono emerse il rete nuove foto dove si può ammirare il design – seppur parziale – del device. O meglio: dei device.

Huawei P20 sarà in fatti disponibile in tre iterazioni – P20, P20 Plus e P20 Pro. Niente Lite, dunque: il gigante cinese abbandona la fascia midrange, dove Honor potrà dettare le regole del gioco.

Apparentemente, tutti e tre i dispositivi offrono una tripla fotocamera (anche se posizionata diversamente a seconda del modello). Secondo un report precedente, il prossimo top gamma di Huawei avrà – per l’appunto . una tripla fotocamera da ben 40 megapixel, la quale implementerà uno zoom 5x ibrido. Un qualcosa di mai visto prima d’ora.

Leggi anche:  Huawei investirà oltre 4 miliardi nel Regno Unito e abbandona gli Stati Uniti

Huawei P20 e P20 Plus avranno un design simile, con uno scanner di impronte digitali anteriore, tripla fotocamera posteriore posizionata in modo asimmetrico e fattore di forma in 18: 9. Cambiano le dimensioni, chiaramente inferiori sulla variante standard.

Totalmente differente Huawei P20 Pro. Lo smartphone ha un design completamente all display, con un notch simile a quello visto su iPhone X ed una tripla fotocamera posteriore, disposta in maniera verticale al centro della back cover.

P20 e P20 Plus saranno basati sul chipset Kirin 970, il medesimo di Mate 10 e Mate 10 Pro, mentre il P20 Pro dovrebbe caratterizzarsi da un nuovo e più potente Kirin 975. Tutti e tre i device dovrebbero offrire 6 GB di RAM e almeno 64 GB di spazio interno.

Huawei potrebbe annunciare la serie P20 al MWC 2018 (26 Febbraio – 1 marzo). Non vediamo l’ora di scoprire ciò che la società ha in serbo per noi. Fino ad allora, dobbiamo tenere a mente che le informazioni e le immagini contenute in questo articolo potrebbe non corrispondere alla realtà, quindi prendete il tutto con il beneficio del dubbio.