Lo Xiaomi Mi A1 sta ottenendo l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. L’annuncio è stato fatto tramite un tweet pubblicato sulla pagina ufficiale di Twitter dell’azienda. La società afferma che l’aggiornamento verrà distribuito in lotti, il che significa che non tutti gli utenti possessori del Mi A1 riceveranno l’aggiornamento nello stesso momento.

Per ricapitolare, lo smartphone ha ricevuto l’aggiornamento beta ad Android Oreo all’inizio di questo mese e ora è pronto a ricevere la versione stabile. Xiaomi non ha rilasciato alcun changelog per l’aggiornamento sul Mi Forum fino ad ora ma un utente sul forum di XDA Developers ha caricato alcune schermate che mostrano l’aggiornamento. L’aggiornamento ha un peso di 1107.4 MB ed include le patch di sicurezza per il mese di Dicembre.

L’Android One di Xiaomi si aggiorna ad Android Oreo

 

L’aggiornamento è attualmente in fase di rilascio e raggiungerà gli utenti gradualmente. Android Oreo 8.0 offre molte funzionalità extra, tra cui la modalità picture-in-picture (PiP), un nuovo centro notifiche, Google Play protect, un nuovo menu impostazioni, file App, durata e prestazioni della batteria migliori, selezione intelligente del testo, icone adattive e molto altro ancora. Lo Xiaomi Mi A1 è il primo smartphone Android One dell’azienda realizzato in collaborazione con Google.

Leggi anche:  Android Oreo: ecco la lista degli smartphone che non riceveranno l'aggiornamento

Il Mi A1 è essenzialmente una versione rivisitata del Mi 5X che è stato lanciata in Cina. La grande differenza è che questo è marchiato come uno smartphone Android One senza la presenza della MIUI. In termini di specifiche, il Mi A1 dispone di un display Full HD da 5,5 pollici, con un processore Snapdragon 625, 4 GB di RAM, una memoria espandibile da 64 GB, una fotocamera posteriore da 12 megapixel e sensore frontale da 5MP. La batteria è da 3080 mAh.