Samsung lancia Secure Folder per Galaxy S7 e S7 edge

Samsung ha iniziato a distribuire l’aggiornamento con le patch di sicurezza Android di dicembre per il Galaxy S7 Edge. Il firmware è stato rilasciato a livello globale poco dopo essere stato introdotto dagli operatori negli Stati Uniti e dovrebbe raggiungere tutte le versioni internazionali del Galaxy S7. L’update appena introdotto è di dimensioni relativamente ridotte poiché pesa solo 25,6 MB e richiede solo alcuni minuti per l’installazione. Dopo l’aggiornamento, sarete in grado di identificare la presenza del nuovo firmware tramite il numero di build NRD90M.G935FXXS1DQL1.

Samsung introduce un nuovo aggiornamento sul Galaxy S7 Edge

 

Il pacchetto software viene fornito con il log delle modifiche generico di Samsung che include le nuove correzioni di bug, ottimizzazioni delle prestazioni e funzionalità. Nessuna funzionalità aggiuntiva sarà presente dopo l’installazione. L’aggiornamento di sicurezza per il Galaxy S7 Edge ha un peso dieci volte più grande per il mercato Statunitense. Il nuovo aggiornamento con le patch di sicurezza di Dicembre per il Galaxy S7 Edge arriva a poca distanza dal precedente. Si tratta della seconda release rilasciata nel giro di poche settimane per il device lanciato nel 2016.

Segno, questo, che l’azienda sta rivedendo le sue politiche sugli aggiornamenti, spesso criticata per l’abbandono precoce dei dispositivi delle passate generazioni. Questo modello, infatti, veniva solitamente aggiornato ogni due o tre mesi e spesso su tre patch ne riceveva soltanto una. Anche se sta lentamente avvicinandosi alla fine del suo ciclo di supporto ufficiale programmato per il prossimo anno, il Galaxy S7 Edge sta continuando a migliorare. Ci riferiamo, in particolare, alla variante Internazionale, aggiornata direttamente dall’azienda sud-coreana e non sottoposta al blocco degli operatori.