Il nuovo smartphone di marchio OPPO è emerso di recente. Sfortunatamente il dispositivo è coperto da una sorta di custodia. Se date un’occhiata alle foto soprastanti potrete sbirciare anche voi com’è fatto. Il design è quindi nascosto, l’azienda ci sta impedendo di sapere com’è questo device a 360 gradi.

Al momento, poiché lo smartphone è parzialmente nascosto, sappiamo con certezza solo che disporrà di uno scanner per impronte digitali e di una doppia fotocamera sul retro, utilizzabile dai pulsanti sullo schermo.

OPPO ha reso il suo nuovo smartphone il telefono del mistero, il design ci è quasi sconosciuto.

Osservando le immagini trapelate online, notiamo parecchi sensori sopra il display e delle barre nere attorno ad esso. In base ai ritagli della custodia, pare che i tasti per bilanciare il volume siano sul lato sinistro. Mentre, sul lato destro c’è il tasto di accensione/spegnimento e uno slot per la SIM.

I sensori sul display potrebbero anche indicare che OPPO sta lavorando ad un software per il riconoscimento facile o qualcosa del genere, ma nulla è stato confermato dall’azienda. Tutto sommato le caratteristiche finora elencate sono le uniche disponibili. Non si ancora molto su tutto il resto. La società non ha annunciato ufficialmente le varie specifiche tecniche o altro.

Leggi anche:  Expert arriva il nuovo volantino: offerte smartphone con sconti superiori a 200€

C’è persino l’eventualità che questo smartphone non venga commercializzato. Infatti, il dispositivo di cui abbiamo parlato è per lo più un prototipo provvisorio che OPPO sta testando. Synaptics ha inoltre confermato che Vivo annuncerà il primo smartphone con scanner di impronte digitali in-display. Considerando che Vivo, OPPO e OnePlus sono tutti di proprietà della stessa azienda, è possibile che i dispositivi di OPPO e OnePlus siano i primi a proporre tali scanner.

Il progetto dello scanner per impronte digitali in-display di Synaptics è già pronto per essere utilizzato. Il dispositivo che è trapelato, targato OPPO, probabilmente non esibirà uno scanner del genere, o almeno così pare dalle immagini. In realtà, la maggior parte dei telefoni non di punta non supporteranno questo sistema per le impronte, poiché è necessario uno schermo OLED.