Sony Xperia XA1 Ultra
Xperia XA1 Ultra, predecessore di XA2 Ultra

Xperia XA2 Ultra, prossimo phablet Sony di fascia media, continua a far parlare di se. Il dispositivo è infatti comparso su Geekbench, nota piattaforma di benchmark, svelando parte della sua scheda tecnica. Si tratta di un prodotto davvero interessante, che potrebbe consentire all’azienda giapponese di conquistare nuove quote mercato.

Un phablet con schermo da 6 pollici

Innanzitutto, occorre chiarire un aspetto importante. In queste settimane sono circolate indiscrezioni circa uno smartphone Sony identificato con il codice H4233. Questo stesso model number è stato ritrovato nel database dell’azienda malese SIRIM, che lo ha appunto indicato come Xperia XA2 Ultra.

Grazie a Geekbench, apprendiamo come questo XA2 Ultra sarà equipaggiato con uno schermo da 6 pollici Full-HD. Il processore sarà targato Qualcomm, con CPU Octa-Core a 2.2 GHz e GPU Adreno 508. Viste queste specifiche tecniche, dovrebbe trattarsi dello Snapdragon 630, anche se non ci sono ancora conferme in merito.

Grande attenzione per il comparto fotografico, con la fotocamera principale da 21 MP e quella frontale da 16 MP. Entrambi i sensori saranno in grado di registrare video in 4K, una caratteristica che potrebbe rappresentare uno dei punti di forza di questo XA2 Ultra. La scheda tecnica è completata dai 64 GB di storage, dal supporto Dual-SIM, dal Wi-Fi ac.

Leggi anche:  Sony lancia My Playstation, il portale web che permette di accedere anche da PC

Da un punto di vista software, Sony Xperia XA2 Ultra dovrebbe essere commercializzato con a bordo Android 8.0 Oreo. Nessuna notizia circa il design, anche se per Geekbench il dispositivo avrà un rapporto di forma in 16:9. Staremo a vedere quelle che saranno le scelte dell’azienda giapponese, che potrebbe svelare il dispositivo in occasione del Mobile World Congress 2018.