State per passare dall’ADSL alla Fibra Ottica?. Bene, il percorso è quello giusto, ma fate attenzione, l’errore ed i problemi sono dietro l’angolo. Potreste andare in contro a gravi rincari e spese superiori alla media, a meno che non seguiate le nostre direttive.

Il mondo finalmente si sta evolvendo, milioni di utenti stanno lentamente passando da una lenta connessione ADSL ad un rapido abbonamento con la Fibra Ottica. Nella maggior parte delle occasioni, infatti, per poter sottoscrivere una particolare promozione è necessario aprire una nuova linea fissa. Con ciò, quindi, vi toccherà disabilitare il vostro precedente numero fisso, adottarne uno nuovo, pur mantenendo sempre la stessa azienda.

Passare da ADSL e Fibra Ottica: errore da non commettere

Nel momento in cui inoltrate la richiesta, l’operatore telefonico vi manderà a casa un addetto che attiverà la nuova linea, ma non disattiverà quella precedente. Il problema è proprio questo, vedendo attivare il numero di telefono, tutto lascerebbe pensare di poter accantonare completamente il precedente. Niente di più sbagliato.

Per poterlo disattivare, infatti, è necessario contattare direttamente l’azienda e ricordare il passaggio. Il rischio, come accaduto a milioni di utenti italiani, è di pagare due bollette. Nel momento in cui l’addetto vi attiverà il nuovo numero, chiamate immediatamente il servizio clienti e sottolineate di voler disattivare il precedente.

Leggi anche:  Tim Smart Fibra +: cos'è e come funziona la nuova offerta con tutto compreso

Ricordatevelo, è molto importante.