Kirin

La roadmap 2018 di Huawei non include P11, il tanto vociferato top gamma dell’azienda per il 2018. Nella fattispecie, nella scaletta troviamo Huawei P20, il quale dovrebbe essere il nome ufficiale del prossimo flagship Android della società.

Electra Consumer Products, un distributore israeliano di Huawei, si sarebbe lasciata sfuggire la roadmp 2018 del produttore; compaiono anche i nuovi device di fascia alta Mate 10 Pro e Mate 10 Lite, che Huawei ha annunciato ufficialmente a fine estate.

Huawei P11 sembra un iPhone X in questo nuovo e bellissimo concept

Secondo la stessa fonte, Huawei è anche in procnto di lanciare due nuovi smartphone nel Q1 2018, dai nomi in codice Maya e Salina. In particolare, si tratterebbe di due smartphone entry-level o di fascia media, destinati ai Paesi in via di sviluppo come l’India.

Non mancherebbe poi un nuovo device Honor, che dovrebbe essere rilasciato nello stesso periodo; previsto poi il lancio globale di Band A2, Huawei Scale e la Huawei Camera 360, così come il router B618.

Leggi anche:  Huawei sfida Qualcomm e MediaTek puntando di più sui suoi processori Kirin

Huawei P20: in realtà è P11, ma sotto un altro nome?

Ma ora torniamo a parlare di Huawei P20. La roadmap cita espressamente P20, P20 Plus e P20 Lite, i quali saranno in vendita nel secondo trimestre dell’anno. L’annuncio dei device dovrebbe avvenire in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

Mentre Honor introdurrà uno smartphone entry level, Huawei si concentrerà soprattutto sulla fascia alta, così da poter competere con Appe iPhone X e Galaxy S9.

Infine, un accenno sulla serie top gamma – Mate: Huawei Mate 11 / 20 sarà composta solo da un “Pro” ed un dispositivo “Lite”.