chats_whatsapp
WhatsApp

Se siete tra quelli che non adorano il Natale l’arrivo del 26 Dicembre può essere per voi una buona notizia. Il tradizionale giorno di Santo Stefano chiude il trittico di giorni festivi, in attesa della notte di San Silvestro.

L’incubo di WhatsApp a Natale

Nonostante il Natale sia stato archiviato, anche durante queste ore su WhatsApp non mancheranno gli auguri (magari ritardati in ordine temporale) di amici e parenti. La chat di messaggistica istantanea è per una grande cerchia di utenti un vero e proprio incubo nell’arco dei dì festivi.

A tutti quelli che non sopportano i tradizionali gruppi di auguri e le foto con baci ed abbracci, mostriamo alcuni metodi per evitare le notifiche dei noiosi messaggi di Natale.

Tre metodi per evitare le notifiche natalizie

Il primo metodo per stare alla larga da scocciature è quello classico. Ogni qual volta si viene inseriti in una conversazione di massa è possibile sfruttare uno strumento messo a disposizione dal servizio. Nelle “Impostazioni” della chat è possibile silenziare la comunicazione per un anno.

Leggi anche:  Whatsapp si aggiorna ma questa volta solo per l'interfaccia Web e iPad

L’alternativa a questo strumento può essere rappresentata dal blocco. Bloccare alcuni utenti può essere utile per evitare di essere inseriti in gruppi o conversazioni di vario genere.

Se non volete bloccare e non volete silenziare nessuno, potete sempre ricorrere alla disattivazione delle notifiche sul menù del vostro device Android. In questo modo, però, vi precludete ogni tipologia di conversazione, anche quelle extra natalizie.