WhatsApp: il messaggio truffa che minaccia le carte di credito degli utenti

WhatsApp racchiude un universo parallelo dove tutti gli utenti possono tenersi in contatto scambiandosi messaggi senza pagare nemmeno un centesimo. Questa novità è arrivata ormai da qualche anno ed ha spodestato nettamente i vecchi SMS a pagamento.

Molti utenti godono dell’applicazione indifferentemente dal sistema operativo del loro smartphone, e ne sfruttano tutti i vantaggi. Ci sono infatti moltissime funzioni utili per tutti i giorni, così come ci sono pericoli da cui stare lontani.

Stiamo parlando delle varie truffe ed inganni che circolano nella chat giornalmente. Gli utenti nelle ultime ore ci avrebbero segnalato una nuova truffa davvero incredibile. 

WhatsApp, questa truffa ruba soldi dalle carte di credito degli utenti

Molti utenti hanno testimoniato nelle ultime ore riguardo ad un inganno che porterebbe danni non di poco conto. Si tratta di un nuovissimo messaggio che arriverebbe nelle vesti di truffa vera e propria. 

Questa avrebbe come obiettivo tutti gli utenti raggiungibili mediante le sempre più famose catene di Sant’Antonio. Il testo di cui parliamo arriva a promettere un buono gratis da sfruttare su Amazon che verrebbe accreditato direttamente su carta.

Leggi anche:  WhatsApp riceve il nuovo aggiornamento, pronte 3 funzioni bellissime

Ovviamente, alla fine del messaggio, c’è un link che porta ad un modulo da compilare con alcune informazioni. Tra queste ci sono i propri dati personali ed anche quelli appartenenti alle carte di credito. 

Gli utenti, in totale buona fede, inseriscono i dati richiesti con la speranza di ricevere il buono da 30 euro. Fatto ciò però, moltissime persone hanno segnalato un furto di svariate centinaia di euro dalla propria carta di credito. 

Ovviamente la Polizia Postale sta indagando al fine di capire cosa si nasconde dietro questa truffa e chi la sta attuando. Noi intanto vi consigliamo di non credere ad offerte del genere, dato che su WhatsApp non ne circolano in nessuna tipologia.