La maggior parte degli utenti di WhatsApp, utilizzano il servizio di messaggistica istantanea sul proprio smartphone, visto che è alla portata di tutti. Al giorno d’oggi, stando collegati h24 sulla nota applicazione, o comunque sia far parte dei vari gruppi, c’è il rischio di andare in contro ad un consumo notevole dei propri giga disponibili..

Ad esempio, nei gruppi in cui facciamo parte, spesso capita che qualche utente invia delle foto, video, file musicali, vocali, occupando non solo la memoria del proprio dispositivo, ma anche un risucchio dei giga della propria offerta dati attiva. Andiamo a vedere qualche trucco, che ci consente di poter migliorare l’utilizzo di WhatsApp.

Diminuire consumo dati su WhatsApp

Prima di parlarvi dei vari trucchi, è bene sapere che la nota applicazione di messaggistica istantanea, permette di scaricare in modo automatico tutti i file multimediali, quando è attiva una connessione dati. Quindi, per iniziare a ridurre il consumo del traffico dati, è opportuno recarsi nelle Impostazioni di WhatsApp. Dopodiché, bisogna selezionare la voce ‘Utilizzo dati’ e scegliere la connessione Wi-Fi da utilizzare per i vari tipi di file. In questo modo, la connessione dati non viene mai utilizzata.

Un altro trucco per non consumare la connessione dati, è quello di selezionare la voce ‘Utilizzo dati’ dove è presente l’opzione ‘Impostazioni chiamate’. Cliccando sulla funzione ‘Consumo dati ridotto’, ogni qual volta che effettuerete le chiamate vocali, il traffico dati viene ridotto.

Vi ricordiamo che è possibile controllare tutti i dati, riguardanti il consumo dei byte per i file e per le chiamate, seguendo questo procedimento:

  1. Accedere alle Impostazioni.
  2. Selezionare la voce Utilizzo dati.
  3. Cliccare l’opzione Utilizzo rete.

Per ulteriori informazioni a riguardo, consultate il nostro sito di TecnoAndroid.