WhatsApp: la nuova truffa ruba soldi dalle carte di credito degli utenti

WhatsApp ogni giorno di più cresce lasciandosi dietro tutti i competitors e acquisendo nuovi utenti. I numeri fanno paura: siamo ormai a più di un miliardo di utenti attivi ogni mese, con l’app che è in cima alle classifiche di gradimento. 

Ovviamente tutto ciò è stato possibile grazie alle tantissime funzioni che ogni mese si rinnovano con gli aggiornamenti, i quali sono sempre più frequenti. Gli utenti infatti, oltre agli aggiornamenti, decantano anche un’estrema fluidità dell’app, utile anche in ambiente lavorativo.

Ci sono però alcune problematiche che spesso mettono gli utenti in grave pericolo. Queste sarebbero impersonate da vere e proprie truffe volte a rubare soldi o magari dati personali. 

WhatsApp, questa truffa ruba soldi dalle carte di credito degli utenti

Nelle ultime ore, moltissimi utenti avrebbero segnalato l’arrivo di un nuovo messaggio che metterebbe in pericolo moltissimi utenti. Si tratta di una truffa clamorosa che fa credere agli utenti colpiti di poter ottenere buoni presso la nota catena Decathlon.

Il messaggio di testo è seguito infine da un link, sul quale gli utenti dovrebbero cliccare per aggiudicarsi il buono. Questo verrebbe caricato proprio sulla carta di credito o prepagata di coloro che arrivano fino infondo.

E’ proprio lì che scatta la truffa: compilando il form che viene fuori da link, non solo concedete dati personali, ma anche il numero della vostra carta. Proprio in questo modo moltissimi utenti avrebbero perso centinaia di euro dai propri conti, denunciando in seguito alla Polizia Postale.