Tim, entro il 5 aprile 2018 torna la fatturazione 30 giorni
Tim, entro il 5 aprile 2018 torna la fatturazione 30 giorni

Tim, dopo Vodafone, da notizia su quando ritornerà la fatturazione ogni 30 giorni. Ora è ufficiale, entro il 5 aprile 2018.

Il 30 novembre, la Commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento che bloccava la fatturazione a 28 giorni per tutte le telecomunicazioni e nell’ambito televisivo. Chi non terrà fede alla legge inoltre, riceverà una sanzione di 50 euro più 1 euro al giorno di fatturazione non legittima.

Tim torna alla fatturazione ogni 30 giorni entro il 5 aprile 2018

Tim torna alla fatturazione a 30 giorni per tutte le tariffe consumer sia fisse che mobili. Oltre alle sanzioni, Tim dovrà anche provvedere ad un rimborso degli importi extra, fatturati a partire dal 23 giugno 2017 per le offerte delle reti fisse.

Ecco il comunicato di Tim: “In attuazione delle nuove disposizioni contenute nella Legge n. 172/17 del 4 dicembre 2017, TIM sta già predisponendo i propri sistemi informativi per adeguare le offerte mobili e fisse della clientela Consumer ai nuovi criteri di fatturazione mensile entro i termini previsti (5 Aprile 2018). I clienti TIM saranno adeguatamente informati attraverso una campagna informativa che si articolerà secondo i consueti canali di contatto“.

Leggi anche:  TIM colpisce tutti, ecco la nuova offerta da 20GB ad un prezzo mai visto

Scoprite anche le offerte di Tim e Vodafone riservate agli ex clienti. Accorrete, sono attivabili solo fino domani!