Tuneln, piattaforma streaming audio, a partire dal 15 gennaio del prossimo anno non permetterà più di usufruire di audiolibri. Tale servizio ha iniziato a offrire streaming illimitato di audiolibri per gli abbonati Premium nell’agosto del 2015. La funzione, dunque, non è durata molto con il passare del tempo.

Gli abbonamenti TuneIn Premium sono al momento offerti con il 40% di sconto. Ad esempio, tra le promozioni associate ritroviamo le offerte di Google Play, sebbene non vi sia alcuna notifica proattiva che gli audiolibri saranno rimossi in breve tempo, quindi è dubbio il da farsi. Per aggiungere confusione, Tuneln non ha rimosso gli audiolibri dalla descrizione dell’app di TuneIn Radio Pro, però sembra essere stato rimosso dall’app di base. Gli abbonati ricevono un messaggio sulla sospensione degli audiolibri quando cercano di riprodurli.

TuneIn ha fornito le seguenti dichiarazioni sull’interruzione del servizio audiolibri della suddetta piattaforma.

“Mentre continuiamo a sforzarci di fornire la migliore esperienza di ascolto al mondo, lavoriamo continuamente per migliorare i tipi e la qualità dei contenuti che offriamo. A partire dal 15 gennaio 2018, non offriremo più audiolibri come parte del nostro pacchetto premium. Ci auguriamo che tutti voi possiate godere degli altri nostri contenuti premium. Tra essi c’è lo streaming live 24/7 e le notizie senza pubblicità con MSNBC, oltre a tutti i canali musicali e gli eventi sportivi in ​​diretta durante le vacanze”.

Gli utenti che cercano un servizio di audiolibri in abbonamento, magari affezionati a Tuneln, potrebbero optare per valide alternative. Tra i servizi migliori ritroviamo soprattutto Kindle Unlimited, anche se è stato evidenziato che purtroppo il servizio non offre “Accendi, sintonizza, elimina”.