galaxy s9

Ultimissime indiscrezioni aleggiano intorno all’attesissimo Samsung Galaxy S9, sempre più oggetto di voci, indizi e notizie scottanti.

Come era già stato preventivato, nuovi rumours riguardano l’estetica dello smartphone e, in particolar modo, la decisione di procedere in linea con la tendenza del momento e creare un dispositivo bezel-less. Come previsto, infatti, Samsung ha ulteriormente ridimensionato la cornice dello smartphone, con un ulteriore ingrandimento del display: si dice, infatti, che il cosiddetto screen to body ratio, ovvero il rapporto fra cornice e schermo, sarà portato al 90%. Per ottenere ciò, sembrerebbe che le dimensioni del dispositivo siano state modificate, con un allungamento e un fattore di forma pari a 21:9.

Altre voci, invece, parlano di un dispositivo con un fattore di forma che rispetta il precedente utilizzato da Galaxy Note 8 e Galaxy A, ovvero pari a 18.5:9, con l’aumento del display e dimensioni delle diagonali invariate: 5,8 pollici per il Samsung Galaxy S9 e 6,2 pollici per la versione Plus.

Galaxy S9, il nemico di iPhone X

Se, però, fino a poco tempo fa, si vociferava di una possibile presentazione anticipata del prodotto presso il CES di Las Vegas, ovvero il Consumer Electronics Show che si tiene dal 9 al 12 gennaio 2018, attualmente questa notizia è stata ufficialmente smentita. Si ritorna, quindi, a confermare l’ipotesi iniziale, secondo lui la presentazione ufficiale avverrà durante il Mobile Word Congress, tenuto a Barcellona dal 26 febbraio all’1 marzo 2018.

Per quanto riguarda altre news riguardanti il prodotto, dal punto di vista estetico molti hanno parlato della possibilità di avere una vasta gamma di colorazioni a disposizione, con dei colori nuovi rispetto a tutti i prodotti Samsung presentati in precedenza, quali per esempio il viola, un nuovo blu (fusione tra i precedenti Coral Blue e Deep Blue), la particolare colorazione ad effetto specchio Artic Silver, oltre al consueto nero e oro.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 Plus in offerta folle su Amazon Italia
Galaxy S9
Continuano i rumors incontrollati sul prossimo gioiellino coreano, Samsung Galaxy S9 potrebbe montare una batteria più capiente del suo predecessore Galaxy S8!

I due modelli, Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9 Plus, si distingueranno essenzialmente per caratteristiche della RAM e del comparto fotografico, probabilmente costituito da una doppia fotocamera con apertura focale di f/1,5. Ulteriori modifiche riguardano la posizione scomoda del sensore di impronte digitali dei modelli precedenti di Samsung Galaxy S: in questi nuovi dispositivi, infatti, potrebbe essere collocato nella parte superiore, appena sotto al modulo fotografico, per facilitare lo sblocco del dispositivo da parte dell’utente.

Galaxy s9Una delle novità più importanti precedentemente annunciate, però, è la presenza di una nuova dock, detta “Dex pad”, che permette di trasformare lo smartphone in un touchpad o in una tastiera virtuale, senza la necessità di utilizzare un mouse o una tastiera vera e propria. Ovviamente lo sviluppo degli smartphone ultimamente è incentrato in maniera fondamentale sullo sviluppo di intelligenze artificiali in grado di rendere sempre più agevole e variegato l’utilizzo del dispositivo. Anche Samsung sta procedendo in questa direzione e, dopo la nascita dell’applicazione Bixby Voice, ottima concorrente di Siri e dell’intelligenza artificiale di Google, sicuramente tenterà di mostrare nuovi importanti sviluppi all’interno dei suoi nuovi prodotti.

Samsung-Galaxy-S9-render_12Il successo ottenuto dal Samsung Galaxy S8 è indiscutibile, grazie al fatto che questo smartphone si è confermato come uno dei migliori dispositivi presenti in commercio. In questo caso, probabilmente, Samsung oserà ancora di più ed è per questo motivo che si prevede un costo di vendita anche maggiore, che ammonta a circa 800 euro per l’S9 e 900 euro per la versione Plus.