Samsung HeartWise
Gli smartphone coprono sempre di più ogni aspetto della nostra quotidianità e gli sviluppi sempre più straordinari introdotti sul mercato permettono di utilizzarli anche per funzioni estremamente importanti: in questo caso, per preservare la propria salute. L’azienda sudcoreana Samsung, infatti, ha lanciato una nuova applicazione disponibile per Android e per iOS, di nome Samsung HeartWise, che permette di monitorare la salute degli utenti con problemi cardiaci, con la possibilità di seguire un programma di benessere consigliato dal proprio medico.

Samsung HeartWise è stata programmata per essere usata in combinazione con l’orologio Samsung Gear S3 e propone varie funzionalità che permettono di garantire uno stile di vita sano e sicuro. Innanzitutto fornisce ai pazienti una lista di cose da fare, annotando eventuali scadenze o appuntamenti o facendo il promemoria dei medicinali; tiene traccia dei dati principali inerenti alla salute del paziente, monitorando eventuali progressi e inviando automaticamente e periodicamente il sunto finale al team clinico. Grazie alla possibilità di utilizzarla in comunione con il Samsung Gear, si può misurare la frequenza cardiaca o tenere traccia di ogni esercizio proposto votandone l’intensità.

Samsung, sempre più attenzione alla salute

E’ possibile che a volte l’orologio non sia in grado di riconoscere il battito cardiaco del paziente, a causa del fatto che potrebbe essere indossato troppo vicino alla propria mano: se è troppo vicino, infatti, l’osso del polso potrebbe far si’ che l’orologio si sollevi dal nostro polso, impedendo di rilevare il battito. D’altra parte, l’orologio deve anche essere ben stretto intorno al polso e, oltretutto, la sudorazione potrebbe essere un’ulteriore causa di un fallito rilevamento. E’ inoltre consigliabile indossare l’orologio per tutta la giornata, mettendolo in carica durante la notte, per poter rilevare in maniera accurata tutti i dati e i cambiamenti registrati durante le attività quotidiane. Si ricorda che l’orologio, pur essendo resistente all’acqua, non è waterproof, per cui tollera qualche schizzo, ma ovviamente non può essere immerso nell’acqua ed è conveniente pulirlo con un pezzo di stoffa pulito.
Il vostro orologio è progettato per accendersi ogni volta che voi alzate il polso per guardarlo. Qualora a volte incontraste problemi nell’accenderlo, potete cliccare il bottone di accensione oppure, se non funziona, vi basterà tenerlo premuto per circa 3 secondi e riavviarlo.
Se a volte vedete l’orologio registrare un battito cardiaco eccessivo senza, di fatto, sentirvi affaticati, non preoccupatevi: a volte può capitare che mostri un improvviso aumento del battito, magari a causa di un movimento eccessivo e repentino delle braccia in qualche attività fisica, come corsa o altro. In questo caso, si può cercare di tenere fermo il braccio finché non vengono rilevati di nuovo i battiti oppure, più semplicemente, non indossarlo mentre vengono eseguite queste attività.

Leggi anche:  Galaxy S8 è in offerta a prezzo super scontato, ecco il link per l'acquisto

Per scaricare l’applicazione, basta accedere al Play Store, digitare “Cardiac Rehab” nel bottone di ricerca e scaricare l’app ufficiale di Samsung. All’interno dell’applicazione, è sufficiente cliccare sull’icona “Date” per visualizzare il calendario e poter selezionare qualsiasi giorno per verificare le statistiche calcolate in quel determinato giorno o, eventualmente, in una precisa settimana. Vi è la possibilità di registrare manualmente l’esecuzione di alcuni esercizi che sono stati effettuati senza l’utilizzo dell’orologio.

Ovviamente, si precisa che l’applicazione non è stata programmata per sostituire un medico o effettuare una diagnosi, ma semplicemente per facilitare la vita di pazienti che soffrono di problemi cardiaci, permettendo di tenere sotto controllo le proprie attività in maniera comoda e semplice.