Nokia Huawei
Nokia e Huawei insieme per il prossimo futuro

Nokia ha stretto una serie di accordi pluriennali con Huawei. La società finlandese ha annunciato infatti in queste ore l’utilizzo in licenza dei brevetti da parte della società cinese. Al momento non è chiaro quale sia l’oggetto di accordo ne tanto meno i termini finanziari.

L’unica certezza è che Nokia contabilizzerà i ricavi derivanti da questo accordo nel corso dell’ultimo trimestre finanziario. Questo significa che si potrà conoscere qualcosa in più tra qualche settimana.

In questo modo, Huawei si assicura un importante know how che permetterebbe all’azienda di crescere ulteriormente. Infatti Nokia è detentrice di svariati brevetti in ambito tecnologico, con particolare attenzione a quello delle telecomunicazioni. Questo potrebbe tradursi nella volontà di Huawei di penetrare nel mercato occidentale.

Infatti la società è particolarmente presente nei mercati emergenti ed in Asia e si sta affermando con forza anche in Europa e negli Stati Uniti. Lo sfruttamento di questi brevetti potrebbe ulteriormente rafforzare questa posizione. L’obiettivo di Huawei per i prossimi anni è chiaro, riuscire a realizzare e commercializzare il primo smartphone 5G.

Per farlo, avere una buona base di partenza per quanto riguarda i moduli telefonici è essenziale, così come le partnership strategiche con i fornitori, come per esempio con Qualcomm. Vedremo presto come l’azienda riuscirà a sfruttare i brevetti Nokia e quea