iPhone X è un successo sotto tutti i punti di vista. In termini di vendite, il dispositivo sta facendo acquisire numeri record ad Apple: praticamente, in questi giorni di Natale, lo smartphone è introvabile in ogni angolo del mondo. In termini di tecnologia, il device si è imposto come uno dei migliori del 2017. Il design con schermo borderless e le novità come “Face ID” hanno convinto a pieno pubblico ed addetti ai lavori.

Nonostante il clamoroso boom, c’è sempre chi ha uno sguardo puntiglioso e critico verso iPhone X. Nelle ultime ore su internet, attraverso vari blog di settore, si è alzata una voce popolare spinta da un migliaio di clienti Apple o potenziali tali. Questa fascia di pubblico sta chiedendo a gran voce l’adozione di una “Dark Mode” per iPhone X.

Cosa è la “Dark Mode”?

In pratica la “Dark Mode” è un cambiamento di design per lo smartphone. Laddove menù e funzioni principali ora sono accompagnate da cornici bianche o colorate, con la modalità oscura questi elementi sarebbero caratterizzati dalla presenza del nero.

Maximos Angelakis, uno studente della Britain’s Northumbria University, ha provato ad immaginare un’ipotetica “Dark Mode” per iPhone X. Il render realizzato dallo studente si ispira molto a quello che attualmente è il design di Apple Watch.

I benefici di una Dark Mode per iPhone X

Rispetto a quanto preventivabile, la modalità oscura non sarebbe soltanto un tocco di classe per fini estetici. Questa, infatti, sarebbe determinante per la batteria del device. Con la “Dark Mode” il dispositivo sarebbe utilizzato a “pixel spenti”: ciò consentirebbe una durata molto più estesa per la batteria.