Shazam Apple
Shazam è pronto ad introdurre novità per gli utenti Apple

La scorsa settimana, Apple ha annunciato l’acquisizione di Shazam per 400 milioni di dollari americani. In questo modo, tutto il team di sviluppo è quindi entrato a far parte della famiglia di Cupertino. Questo si traduce nell’arrivo di novità interessanti per gli utenti iOS e di esclusive per i prodotti Apple.

Infatti l’applicazione per il riconoscimento della musica presto verrà aggiornata ed includerà una serie di funzionalità uniche. La prima e più importante è la possibilità di riconoscere la musica anche offline.

Il funzionamento è semplice. Quando si vorrà utilizzare Shazam per riconoscere una canzone, ma non si avrà a disposizione una rete WiFi, sarà possibile avviare comunque la ricerca. L’applicazione analizzerà la canzone e restituirà il titolo non appena si tornerà online. La notifica arriverà immediatamente anche se non si ha l’app aperta.

Nel caso in cui si utilizza più di un dispositivo, sarà possibile sincronizzare l’account di Shazam tra i vari dispositivi. La nuova versione di Shazam per i dispositivi iOS è già disponibile sull’App Store. Possiamo immaginare che questa funzionalità serva a contrastare la feature equivalente di Google sui Pixel 2.

È quasi certo inoltre che verrà potenziata l’integrazione tra i servizi di Cupertino e Shazam. Sia che si tratti di Apple Music che di Siri è scontato il reindirizzamento dall’app di ricerca a quella di streaming e viceversa. Non resta che attendere gli ulteriori sviluppi che arriveranno nel corso delle prossime settimane.