WhatsApp: un aggiornamento ha portato in gran segreto 2 nuove funzioniWhatsApp ha deciso di intraprendere una vera e propria crociata contro tutti gli utenti che decidono di adottare scorciatoie per raggiungere determinate funzioni altrimenti nascoste. Nelle ultime settimane l’azienda ha chiuso innumerevoli account, lasciando consumatori senza la possibilità di utilizzare l’applicazione di messaggistica istantanea.

Il 2017 è stato l’anno dell’incoronazione di WhatsApp, l’utilizzo dell’applicazione ha raggiunto livelli che difficilmente gli sviluppatori avrebbero mai pensato di raggiungere. Ad oggi, oltre 1 miliardo di persone utilizza quotidianamente il software, le potenzialità sono davvero incredibili.

WhatsApp chiude gli account

Ultimamente sono state integrate nuove funzioni molto interessanti, ma con alcune limitazioni. Ad esempio, la cancellazione dei messaggi è possibile a patto che si effettui entro 7 minuti dall’invio incriminato.

Una semplice regola non apprezzata dalla community mondiale. Per questo motivo è stata trovata una scappatoia, una scorciatoia che permetterebbe di cancellare messaggi indipendentemente dall’orario di invio.

WhatsApp non ha apprezzato, la conseguenza è più che ovvia, gli utenti scoperti ad utilizzare una simile scorciatoia o trucco sono stati bannati. Gli account sono diventati inutilizzabili e si sono trovati di fronte ad un bivio: cambiare numero di telefono o cambiare applicazione di messaggistica.

Evitate accuratamente i trucchetti per raggiungere alcune funzioni altrimenti nascoste. Non rischiate di dover cambiare numero di telefono per una sciocchezza.

Leggi anche:  Whatsapp Web, come si usa l'app per messaggiare con i tuoi amici