Apple

Non sarà un Natale particolarmente felice per tutti coloro che hanno deciso di regalarsi o di regalare un prodotto di casa Apple. Continuano, infatti, i disagi legati ai ritardi delle consegne per una grande parte di item acquistati negli store ufficiali dell’azienda californiana.

Se sino a qualche giorno fa i ritardi erano caratterizzati solo ed esclusivamente dal nuovo e futuristico iPhone X, ora altri dispositivi si sono aggiunti alla lista.

Apple, gravi ritardi per gli AirPods

Numerosi acquirenti hanno segnalato che le cuffie wireless, denominate AirPods, sono divenute praticamente introvabili nell’Apple Store online. Chiunque provi a comprare via internet gli auricolari potrà costatare che le consegne a domicilio saranno effettuate non prima di due settimane.

Coloro che avevano intenzione di riceverle entro Natale dovranno quindi rassegnarsi.

Il motivo di questo ritardo, come ovvio, è la grande quantità di ordini ricevuti a livello globale. Sembra quindi che Apple si sia fatta cogliere impreparata da una richiesta che, con molta probabilità, era stimata verso il basso rispetto alla realtà.

Gli AirPods ora, a differenza del passato, sono divenuti di facile acquisto. Basta soltanto ricordare che nel momento della release le consegne erano garantite dopo mesi. In condizioni normali (al di fuori del periodo natalizio) gli auricolari sono spediti generalmente in pochi giorni.

Capitolo iPhone X

I ritardi di Apple riguardano, ovviamente, anche iPhone X. Se volete comprare il nuovo flagship di Cupertino dimenticatevi la consegna entro Natale. Sul sito la compagnia è ben chiara: gli ordini saranno spediti non prima del 27 Dicembre.