Google Pixel 2

Dopo l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, molti possessori di Google Pixel 2 XL lamentano un lettore di impronte digitali insolitamente lento nello sblocco. Tanti, troppi problemi per il nuovo top gamma di Google, che sembrerebbe essere nato sotto la luce di una cattiva stella.

Fortunatamente Google si è già mossa, e dovrebbe presto rilasciare un nuovo aggiornamento software per risolvere questa situazione. Di seguito un video dimostrativo, il quale mette a paragone il medesimo Pixel 2 XL prima e dopo l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo:

Certamente non è un problema molto grave, come lo era – ad esempio – il non aver aver il sistema operativo installato; se non sai di cosa stiamo parlando, devi assolutamente leggere il nostro articolo al riguardo.

“Il team di sviluppo è consapevole di questo problema, e sta lavorando duramente per trovare quanto prima una soluzione.”

I report sono piuttosto numerosi, sia sul Google Product Forums che su Reddit; ciò detto, non è chiaro se questa problematica affligga tutti i Google Pixel 2 XL – e probabilmente la maggior parte degli utenti non lo hanno semplicemente notato – ovvero sia circoscritto solo ad alcune unità.

Google Pixel 2 XL: Scheda tecnica

  • Display da 6 pollic P-OLED Ultra Vivid QHD+ in 18: 9 e vetro Gorilla Glass 5
  • Chipset Qualcomm Snapdragon 835, octa-core a 2.45 GHz con GPU Adreno 540
  • 4 GB LPDDR4X di RAM + 64/128 GB di storage UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con OIS
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel con apertura f/2.4 a fuoco fisso, foto ritratto
  • Connettività: nano SIM, 4G/4.5G LTE, Wi-Fi a doppia banda, Bluetooth 5.0 LE, GPS A-GPS, NFC, USB Type-C
  • Scanner per le impronte digitali
  • Dimensioni: 157,48 x 76.2 x 7,62 mm
  • Batteria: 3.520 mAh con con Super charge, 15 min per 6 ore di autonomia
  • Certificazione: IP67