L’anno solare sta per concludersi, ma circolando sul web, sembra che il 2018 non inizi nel peggiore modi. Anzi, da quello che ci risulta il periodo tra febbraio e marzo, e già segnato sul calendario, dove sono previsti giorni attesissimi per gli amanti del mondo hi-tech. In particolar modo, per i fan e gli utenti del mondo Android, i quali dopo aver visto il successo che sta avendo il suo rivale numero uno Apple con il lancio dell’iPhone X, sono in attesa da una risposta convincente da parte di Samsung.

Secondo le ultime indiscrezioni, il colosso sud coreano presenterà all’evento Mobile World Congress 2018 che si terrà a Barcellona dal 26 febbraio al 1 marzo, il suo nuovo smartphone top di gamma, ovvero il Samsung Galaxy S9.

Caratteristiche tecniche

Stando alle notizie che circolano sui vari siti web, il nuovo device dovrebbe avere un Infinity Display da 5,8 pollici, più sottile e leggero con tecnologia Y-OCTA OLED, non ci dovrebbero essere i bordi (sottili cornici nella parte superiore e inferiore), e gli angoli dovrebbero essere più arrotondati rispetto al modello precedente.

La grande novità del nuovo smartphone top di gamma di Samsung, sarà quella di aver integrato nello schermo il sensore di impronte digitali. Rispetto sia ai suoi modelli precedenti che al nuovo iPhone X, potrebbe essere il primo dispositivo a portare questa nuova funzione.

Il nuovo smartphone dovrebbe avere integrata una doppia fotocamera posteriore con (forse) una super slow-motion di alta qualità fino a 1000 fps.

Per quanto riguarda le prestazioni, saranno notevolmente migliori grazie al nuovo processore Qualcomm Snapdragon 845/Exynos 9 e alla memoria RAM di 4 e 6GB (modello standard e plus). Non solo, con il suo nuovo modem LTE Cat 18 che consente di arrivare ad una velocità di download fino a 1,2Gbps, il Samsung Galaxy S9 potrebbe diventare lo smartphone più veloce e stabile di sempre. Diciamo un passo in avanti verso le reti di ultima generazione (5G).

Per quanto riguarda il prezzo, viste le vendite del modello precedente, le cifre dovrebbero aggirarsi tra gli 850 e 950 Euro.