LEAGOO T5c
LEAGOO T5c

LEAGOO T5c è il primo smartphone al mondo basato sul chipset Spreadtrum SC9853I – un Intel X86 con architettura Airmont proprietaria e processo FinFET da 14 nm – ed offre prestazioni abbinate ad un’alta efficienza energetica.

LEAGOO ha rilasciato un video nel quale il top gamma della società è messo a confronto con uno degli smartphone più veloci e potenti sul mercato: OnePlus 5T. Il risultato è clamoroso.

LEAGOO T5c non sfigura nemmeno davanti a OnePlus 5T

LEAGOO T5c non sfigura nemmeno davanti a OnePlus 5T, nonostante sia dotato di “soli” 3GB di RAM. Questa è una dimostrazione dell’ottimo lavoro di ottimizzazione degli ingegneri LEAGOO, il quale hanno duramente lavorato su hardware e software di T5c.

LEAGOO T5c, specifiche tecniche:

  • Display: 5,5 pollici SHARP FHD IPS
  • CPU: Spreadtrum SC9853I 1.8 Ghz, core Intel X86, 64 bit
  • RAM: 3 GB
  • Storage: 32 GB
  • Fotocamera posteriore: Samsung 13.0 + OV 2.0 dual-cam
  • Fotocamera anteriore: 5,0 MP OV
  • Batteria: LG 3050mAH con carica rapida 5V2A
  • Impronta digitale: ID a 360°, anteriore
  • Prezzo: 129,99 dollari
Leggi anche:  RECENSIONE OnePlus 5T: bello, economico, potente e all'avanguardia

Secondo i dati ufficiali, Spreadtrum SC9853i è un chipset octa-core con frequenza operativa settata ad 1.8Ghz. I risultati emersi dal benchmark Antutu restituiscono dati piuttosto interessanti: SC9853i è il 39% più potente del processore MT6750. Inoltre, grazie alla tecnologia FinFET 14nm di Intel, l’efficienza energetica di SC9853i è qualitativamente migliore rispetto a MTK MT6750 – realizzato, ricordiamo, con processo a 28nm.

Sarà possibile acquistare lo smartphone con sconto di 30 dollari su Gearbest, dove sarà venduto ufficialmente. Maggiori info: QUI.