fibra otticaIn quest’ultimo periodo molti utenti stanno segnalando rincari e bollette raddoppiate, in particolare nel passaggio da ADSL a Fibra mantenendo sempre lo stesso operatore telefonico.

La situazione è chiara, avete un contratto ADSL e volete passare alla Fibra. Tuttavia, come spesso accade, per poter aderire ad una particolare promozione è richiesta una nuova linea. La soluzione è semplice, cambiare numero di telefono, pur restando con lo stesso operatore.

Fibra e ADSL: rincari e bollette raddoppiate

Arrivati a questo punto iniziano i problemi, molti utenti (compreso il sottoscritto) si sono trovati in condizioni critiche.

L’azienda attivando il nuovo numero, quindi non effettuando portabilità dello stesso, dimentica di disattivare il precedente. Nel momento in cui il tecnico, presso la vostra abitazione, provvede ad attivare la linea, stacca la vecchia, ma non la disattiva. Il compito, in questo caso, spetterebbe all’operatore telefonico in sè, ma non sempre è celere nei cambiamenti.

Il rischio, quindi, è di ritrovarsi con due canoni da pagare e bollette raddoppiate. Naturalmente quella relativa alla linea precedente, non è da pagare.

Leggi anche:  TIM contro tutti: sconto di 60 Euro per chi attiva queste due incredibili offerte

Se doveste trovarvi in una simile situazione, chiamate immediatamente il centralino e rendete noto il fatto. L’operatore telefonico vi dirà di non pagarla e provvederà a disattivare la linea in oggetto. Allo stesso modo, se doveste notare cifre più alte del previsto, aspettate a pagare, contattate sempre l’azienda. Anche in questo caso si potrebbero essere dimenticati di attivare la promozione sul vostro numero.

Prestate sempre la massima attenzione, i problemi sono dietro l’angolo.