Google Chrome è indubbiamente il browser web più utilizzato su scala mondiale. Il software di BigG conta milioni e milioni di utenti giornalieri. Questi si sono fidelizzati nel tempo grazie alle numerose qualità positive del programma.

Rispetto ai rivali, come l’oramai obsoleto Internet Explorer o Mozilla Firefox, Chrome può contare sulla grande velocità di crociera, sull’affidabilità in termini di crash e su elementi di sicurezza nettamente superiori alla concorrenza.

Nel corso degli anni Google ha lavorato molto sul suo software, portando Chrome dai computer fissi anche ai dispositivi mobili come smartphone e tablet.

I download multipli di Chrome

Proprio di questo vi vogliamo parlare oggi. BigG ha infatti rilasciato da poco il nuovo aggiornamento di Chrome per i device con sistema operativo Android. Gli sviluppatori hanno lavorato sodo per offrire ai clienti un prodotto ancor più superiore alla media.

La novità essenziale del prossimo upgrade sta nella migliorata qualità dei download. La società di Mountain View ha infatti implementato il suo prodotto con la tecnologia dei download paralleli, un sistema che consentirà agli utenti di avere tempi ridotti ogni volta si vorrà scaricare un file.

Leggi anche:  Google, un errore fa si che i piccoli siti spariscano dalla pagina delle news

Tutti i file, il cui download supererà i tre secondi, saranno “spezzettati” dal browser che andrà a scaricare parti separate in modo contemporaneo al fine di dimezzare i tempi d’attesa.

La versione 64 di Google Chrome

La funzione in questione sarà già apprezzabile nella versione 64 di Chrome, in uscita a breve su tutti i device. Se volete scoprire qualcosa in più riguardo le altre novità in arrivo con il programma potete ricollegarvi a questa guida precedentemente redatta.