WhatsApp: un messaggio pericoloso attacca privacy e carta di credito

WhatsApp rappresenta fonte di utilità e soprattutto tempo libero per molti utenti. Chiunque infatti ad oggi possiede quella che è l’app più scaricata e soprattutto famosa al mondo. Gli utenti già da qualche tempo hanno ufficialmente superato il miliardo, portando un vero record.

Ovviamente, come accade in tutte le situazioni, non tutto si dimostra essere sempre bello e al proprio posto. Anche su WhatsApp infatti i malviventi avrebbero escogitato vere e proprie truffe che permetterebbero di creare danni incredibili agli utenti.

Nelle ultime ore infatti in molti avrebbero segnalato un nuovo messaggio strano che arrecherebbe non pochi danni a chi lo riceve.

WhatsApp non è un luogo sicuro, ecco la truffa su privacy e carta di credito

Nelle ultime ore è accaduto l’imponderabile: un nuovo messaggio sarebbe arrivato a disturbare la quiete degli utenti. Stando a quanto riportato sarebbe una reale minaccia.

In molti avrebbero segnalato la perdita di soldi dalle proprie carte di credito e tutto a seguito del messaggio. Ovviamente il messaggio in questione non sottrae soldi appena arriva, ma bisogna caderci in tutto e per tutto.

Ciò che i malviventi mirano a fare è portare l’utente a cliccare sul link contenuto all’interno del messaggio stesso, il quale promette prodotti Apple e Samsung in regalo. Facendo così, l’utente inserirà i propri dati personali e soprattutto quelli della carta di credito per eventuali add-on in prodotti, obbligatori secondo la procedura.

Fatto ciò, ecco attuata per bene la truffa pensata in maniera diabolica. Il nostro consiglio è sempre lo stesso: non date ascolto a messaggi del genere e soprattutto non inserite mai i vostri dati su siti non registrati ufficialmente.