WhatsApp: il nuovo aggiornamento porta una funzione da incubo per tutti

WhatsApp ha ricevuto in quest’ultimo periodo davvero molti aggiornamenti. Alcuni di questi sono arrivati solo ed esclusivamente per apportare qualche miglioria o per risolvere qualche bug. Altri invece hanno portato vere e proprie funzioni nuove di zecca.

Ovviamente questo è quello che gli utenti vogliono, e gli sviluppatori lo sanno bene. Infatti l’app, per continuare a godere della nomea di applicazione più famosa al mondo, ha bisogno di essere in continuo rinnovamento.

Un altro aggiornamento arrivato proprio in questi giorni avrebbe portato una funzione davvero unica nel suo genere la quale potrebbe però rappresentare un incubo per molti.

WhatsApp si aggiorna ma trasforma una nuova funzione in un incubo

Come in tanti ben sanno di sicuro, sarebbe è arrivato in questi giorni il nuovo aggiornamento che ha modificato per sempre un aspetto fondamentale. ù

WhatsApp audio

WhatsApp infatti da ora permetterà di registrare le note vocali senza il bisogno di tener premuto il tasto di registrazione. Tutto ciò sarebbe possibile con un semplice swipe verso l’alto dopo aver premuto per un secondo il solito tasto con microfono disegnato. 

Una funzione davvero utile e molto intelligente, la quale favorisce la comodità degli utenti. C’è però il lato negativo. Tutti infatti abbiamo nelle nostre comitive un personaggio o magari anche qualcuno in più, che fanno abuso totale di note vocali.

Questa nuova funzione infatti sarebbe una vera a propria condanna a ricevere note vocali della durata di minuti e minuti. Ovviamente voi le ascolterete ma perderete gran parte del vostro tempo. “Scrivere”, ecco per quale scopo è nato WhatsApp, non dimenticatelo.