Il Galaxy S9 sta per arrivare, fra pochi mesi verrà ufficialmente svelato al mondo. Nell’attesa non ci resta che continuare a guardare tutte le indiscrezioni ed i rumors apparsi in rete.

Emergono nuove informazioni riguardanti uno degli smartphone più attesi e ricercati di tutto il mondo. Quasi svelato completamente, il Galaxy S9 sembra non avere più segreti, se non riguardo ad una particolare funzione.

Galaxy S9: nuove informazioni su una futura funzione

In queste ore è iniziata a comparire in rete una nuova immagine che, finalmente, svela definitivamente dove sarà posizionato il sensore per le impronte digitali. Da tempo si discuteva relativamente alla sua posizione, sotto lo schermo (come i nuovi Honor) o posteriormente (come tutti i vecchi Samsung).

Secondo l’immagine, quindi, il sensore sarà posto nella parte posteriore, ma non nella solita posizione, bensì più in alto rispetto al solito. Un luogo forse irraggiungibile per quegli utenti che hanno mani tanto piccole, ma sicuramente più sensato rispetto a quanto visto fino ad ora.

Dalla stessa, inoltre, apprendiamo che lo spazio preposto per l’inserimento della fotocamera sembra essere allungato e in verticale. Un segnale che indica la possibilità di un doppio sensore, almeno nella versione plus (esattamente come nel più recente Galaxy Note 8). Per maggiori informazioni sull’argomento, leggete il nostro articolo.

Per l’integrazione del sensore sotto lo schermo dovremo attendere ancora, molto probabilmente verrà introdotto con il nuovo Galaxy Note 9, ma sono solamente supposizioni, non ci resta che attendere.

Le novità, tuttavia, non si fermano qui, scopriamo anche la scheda tecnica completa:

  • Display da 5.8 pollici circa, per la precisione sarà da 5.77 pollici.
  • Processore Qualcomm Snapdragon 845, ma per la versione europea avremo invece l’Exynos 9810.
  • 6GB di RAM, forse per la sola versione Plus, previsti 4GB di RAM per il modello base.
  • Jack Audio da 3.5 mm.
  • Porta USB Type-C.
  • Riconoscimento Facciale in 3D.
  • Doppia fotocamera posteriore da 24 megapixel.
  • Modem LTE Cat 18, con la navigazione in 5G.
  • Batteria da oltre 4’000 mAH.
  • Memoria interna da almeno 64GB, con la possibilità di espanderla tramite microSD.
  • Certificazione IP68.

Grandi regali saranno inclusi anche nella confezione originale, a quanto pare Samsung vuole integrare alcuni accessori che prima erano a pagamento. La DeX e delle cuffie AKG, come vi abbiamo parlato qui, li potrete ricevere gratuitamente all’acquisto del nuovo smartphone.

Il Galaxy S9 sembra essere davvero dietro l’angolo, la presentazione è prevista al CES 2018 o, se proprio, al Mobile World Congress di Barcellona. Ormai siamo davvero vicinissimi.