zenfone 4 roma

Buone notizie per i proprietari dei cellulari ASUS. L’azienda taiwanese aveva annunciato molto vagamente, ad agosto di questo anno, in occasione dell’arrivo sul mercato del nuovo modello ZenFone 4 (e della eclissi solare che lo ha accompagnato!), che l’attesissimo aggiornamento di Android alla versione Oreo 8.0 sarebbe avvenuto intorno alla seconda metà dell’anno 2018, senza indicare alcuna data specifica.

Grazie invece alle informazioni trapelate da un moderatore del Forum ufficiale ASUS, sembra che l’aggiornamento del modello ZE554KL dovrebbe iniziare proprio alla fine del mese di dicembre, e di conseguenza divenire effettivo a gennaio dell’anno prossimo, con diversi mesi di anticipo rispetto alle previsioni precedenti. Del suddetto update sono anche state messe in rete alcune immagini anticipatorie che mostrano la nuova interfaccia della ZenUI 4.0.

Android Oreo è stato denominato così in onore dei famosi biscotti omonini. Interessante e particolarmente simpatico è, infatti, il breve teaser di 40 secondi disponibile su Youtube dove, tramite una animazione, l’omino Android viene raffigurato nei panni di un supereroe con un biscottino Oreo a mo’ di corazza.

Zenfone 4, Android 8.0 Oreo è in arrivo

Saranno diversi i vantaggi che apporterà l’update. Sembra che il sistema operativo non verrà radicalmente modificato rispetto al predecessore Kitkat, anche esso denominato in onore dei celebri cioccolatini. Nonostante ciò, gli ingegneri che lo hanno programmato hanno mirato ad introdurre alcuni miglioramenti. Di certo, migliorerà l’autonomia del dispositivo poiché verranno limitati i processi in background delle varie app utilizzate; vi saranno tempi di avvio velocizzati, Java 8 e runtime verranno ottimizzati; saranno introdotte le instant app e sarà possibile anche dare diversa priorità alle notifiche ed eventualmente rinviarle; vi sarà una interfaccia più leggera e migliorata grazie alle sole 13 app pre-installate, icone adattative, la modalità picture-in-picture e la modalità “deep color”, che permetterà di avere colori vibranti e a gradienti più fini; sarà migliorato anche il supporto audio Bluetooth. Insomma, queste e tantissime altre novità, che interesseranno di certo i più informati e appassionati di tecnologia.

Il roll out del nuovo Android Oreo dovrebbe riguardare non soltanto il modello base ZenFone 4, ma presumibilmente tutta la serie 4, e in seguito anche tutta la serie 3 dell’ASUS ZenFone potrebbero avere il privilegio di usufruirne. Nel dettaglio, i modelli che potrebbero essere coinvolti nell’aggiornamento sono il Pro, il Selfie, il Selfie Pro (particolare modello a fotocamere invertite, due frontali e una posteriore), il Max e il Max Pro per la serie ZenFone 4, e il Laser, l’Ultra, il Deluxe e il Max per la serie ZenFone 3, inclusi ovviamente per entrambe le serie i rispettivi modelli base.

Le informazioni del blog ASUS sono ovviamente ancora da confermare, non c’è nulla di certo ma solo notizie ufficiose. Allo stesso modo, non è ancora presente una data esatta e non si sa se del rilascio di Oreo sarà disponibile a livello mondiale oppure se il suo utilizzo sarà limitato esclusivamente ad alcuni Paesi.