iPhone X

Quest’anno l’azienda americana, la Apple, ha presentato la nuova generazione di iPhone. Non solo è stata presentata i successori di iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Mentre quest’anno c’è stata una grandissima sorpresa, ovvero una nuova versione di iPhone. Viene chiamato iPhone X. Questo dispositivo si presta ad essere un dispositivo potentissimo. Infatti in molti benchmark che girano in rete, costano tutta la vera potenza di questo iPhone X, il quale riesce a battere alcuni modelli dei computer della stessa azienda.

Questo è stato il primo dispositivo, di casa Apple, ad abbandonare il tasto home e di conseguenza l’impronta digitale. Infatti, a differenza di molti smartphone che adottano un display senza bordi, inserisco il sensore delle impronte digitali, direttamente sul retro, mentre la Apple decide di eliminarlo completamente. Al posto del sensore biometrico vi troviamo il Face ID, il soggetto di discussioni di molti forum e di molti blog. Questo sistema di riconoscimento rileva, oltre all’iride, anche la fisionomia del viso. Questo sistema oltre a sbloccare il dispositivo, rappresenta anche la via di accesso per quanto riguarda acquisti online, acquisti con Apple Pay o acquisti di applicazioni.

iPhone X, poco sicuro il Face ID

Per molti questo sistema di sicurezza risulta essere meno sicuro di tutti gli altri smartphone. E questo problema viene anche mostrato, non apposta, anche durante la presentazione dell’ iPhone X. Questa falla di sicurezza è stata anche sperimentata da un bambino di 10 anni. Infatti cercando su YouTube, si vede proprio come un ragazzino di 10 anni riesce ad ingannare il Face ID ed accedere al telefonino della mamma.

Leggi anche:  Apple, come ridurre i segni del tempo sul vostro iPhone

Ora ognuno di noi si può chiedere, ma sarà vero quanto detto ? Può anche essere che il dispositivo in questione sia un clone oppure può essere anche che il bimbo abbia registrato il proprio volto. Per essere davvero sicuri servirebbe fare dei test, ovvero registrare il nostro volto e successivamente farlo provare anche ai nostri familiari. Solo in questo modo saremo davvero sicuri se questo Face ID sia davvero sicuro o no. Oltre a questo video, un team del Vietnam a realizzato una scultura del proprio volto, stampato in 3D, per verificare se davvero vi è queso problema. Peccato che anche questo esperimento è andato a buon fine e quindi anche per questa volta è emerso che questo sistema di sicurezza non è tanto sicuro. Ora su questo problema Apple non ha ancora risposto, pero andando sul sito Web, Apple scrive nelle note che questa funzionalità può avere delle defaillances.

Quindi giungendo verso la fine di quest’articolo, vi consigliamo di pensarci bene prima di acquistare questo dispositivo, in quanto sono sempre quasi 1200 euro per uno smartphone. Se vorreste acquistare un nuovo iPhone vi consigliamo vivamente di acquistare iPhone 8 o iPhone 8 Plus in quanto risultano essere i migliori iPhone di sempre ad un prezzo più o meno accessibile rispetto all’iPhone X.