Tra i più amati sviluppatori di applicazioni c’è indubbiamente Joao di joaomgcd, il quale ha sviluppato molte app quotate tra i vari utenti. Egli è conosciuto soprattutto per la sua serie di app “Auto” e Join. Questo sviluppatore riesce sempre a trovare modi efficaci per far fare al sistema Android cose che non dovrebbe fare. L’ultimo suo hack riguarda il pulsante “Letto” per le notifiche di Gmail.

Segnare un’email come già letta, direttamente dalle notifiche, è utile se ad esempio l’email è breve, ossia se contiene pochi caratteri leggibili senza la necessità di aprirla. In questi casi può esser comodo a livello organizzativo poter segnare tali email come già lette. Oppure, il pulsante risulta utile se si ricevono email automatizzate, con contenuti già conosciuti dall’utente. In questo modo si riuscirà a segnare le email già lette in maniera veloce, senza necessità di eliminarle o archiviarle.

Le email di Gmail diventeranno dunque più gestibili, in modo rapido e immediato, grazie al nuovo pulsante.

Per impostare il pulsante che segna le vostre email come già lette, dovrete munirvi dell’app Autonotification, gratuita con alcuni IAP, la quale intercetta le notifiche di Gmail e le sostituisce con notifiche identiche. La differenza tra le due tipologie di notifiche è appunto il terzo pulsante per segnare le email come già lette direttamente dal pannello. Basterà installare l’app, toccare il pulsante “Letto”, e in pochi secondi la modifica verrà sincronizzata con l’app di Gmail. Per ulteriori delucidazioni ci sono persino video online che mostrano la procedura in maniera ancor più dettagliata.

Inoltre, Joao ha informato gli utenti che Autonotification ha l’abilità di intercettare l’indirizzo email, dunque si può utilizzare anche la sezione Tasker per creare automazioni sulla base dei mittenti delle proprie email. Per avere tutte queste opzioni, bisogna disporre della versione 3.5 bf3 di Autonotification, cioè la più recente. Essa è già disponibile nel Play Store.