WhatsApp: la clamorosa truffa ha colpito, carte di credito svuotate

WhatsApp nasconde certamente tantissimi privilegi che molte app non possiedono, ma allo stesso tempo molte sono le peripezie che gli utenti possono ritrovarsi ad affrontare.

Secondo alcuni utenti infatti tantissime truffe starebbero imperversando soprattutto in questo periodo pre-natalizio. I truffatori infatti avrebbero trovato terreno fertile proprio nell’app migliore del mondo, la quale conta ormai più di un miliardo di utenti attivi ogni mese. 

Secondo alcune testimonianze, la nuova truffa che starebbe mettendo in ginocchio gli utenti sarebbe davvero clamorosa. Questa andrebbe a colpire le carte di credito in un modo che all’apparenza sembrerebbe del tutto innocuo.

WhatsApp, ecco come vi svuotano la carta di credito

Proprio come avete letto, i truffatori si sarebbero messi in gioco utilizzando l’app più famosa al mondo. Il loro scopo è sfruttare l’arrivo del Natale per fare breccia nelle carte di credito di molti utenti.

L’escamotage utilizzato avrebbe del clamoroso. Tanti utenti hanno segnalato che starebbero arrivando messaggi con all’interno un link pericolosissimo. Più in particolare, lo scopo del messaggio, ovviamente fittizio, sarebbe benefico.

Leggi anche:  WhatsApp: il nuovo trucco per leggere i messaggi senza far comparire le spunte blu

Questo avrebbe lo scopo di raccogliere soldi per il periodo natalizio da donare ad alcune associazioni ONLUS, a favore dei bambini meno abbienti. Il problema è che è tutto rigorosamente finto. Infatti, come ben sapete, la ONLUS non hanno scopo di lucro, contrariamente invece ai malviventi che hanno messo in scena questa farsa.

Gli utenti, facendosi prendere dal buonismo, accederebbero al link mettendo i dati della propria carta di credito per fare un bonifico di pochi euro. Dopo un po’ la sorpresa: centinaia di euro mancanti da ogni carta. 

State quindi molto attenti, e se dovete fare una donazione, rivolgetevi agli organi competenti senza fidarvi di queste situazioni davvero incredibili.