Leggendo le schede tecniche dei nostri inseparabili dispositivi troviamo sempre la specifica della batteria. Leggiamo quel dato e passiamo oltre pensando di averlo capito. Più è alto più la batteria durerà, no? In linea di massima funziona così, ma molto dipende anche dall’ottimizzazione del sistema operativo rispetto al dispositivo.

Alcuni esempi

Prima di vedere va specificato che il test non è stato fatto su tutti gli smartphone in circolazione. La seconda premessa è che tutti i dispositivi sono stati testati con navigazione in internet attiva e l’illuminazione del display impostata a 150 nits.

Quelli che si sono dimostrati più longevi tra una ricarica e l’altra sono due Asus Zenfone, il 3 Zoom e il 4 max, insieme al Cat S41. Tutti e 3 hanno un’incredibile batteria da 5000 mAh, ma nonostante questo il Zenfone 3 Zoom è durato 16 ore e 46 minuti mentre gli altri due sono durati entrambi 15 ore e 19 minuti. Nonostante siano della stessa famiglia il primo ha una durata maggiore di quasi 90 minuti, quasi 2 ore in più se prendiamo come esempio il Motorola Moto E4 Plus. Un altro smartphone da 5000 mAh, ma la cui durata con lo stesso test è stata di 14 ore e 48 minuti.

Significativa è anche la durata del Huawei Mate 10 Pro che è arrivato a durare 14 ore e 33 minuti. 15 minuti in meno del Motorola nonostante abbia una batteria da 4000 mAh.

Leggi anche:  Smartphone: presto saranno dotati di misuratore della temperatura integrato

Un altro caso che vale la pena guardare è la differenza di durata tra il Google Pixel 2XL e il Sony Xperia X Performance. Il primo con una batteria di 3520 mAh dura solo 8 minuti in più del Sony con i suoi 2700 mAh; 12 ore e 9 contro 12 ore e 1 minuto.

Il Motorola Moto G5S Plus, con la sua batteria da 3000 mAh, riesce a durare 11 ore e 50 minuti, quasi mezz’ora in più rispetto ad altri colossi. Il OnePlus 5T e il Samsung Galaxy Note 8, entrambi muniti di una batteria da 3300 mAh, durano rispettivamente 11 ore e 22 minuti e 11 ore e 11 minuti.

Per avere un altro confronto basta guardare l’iPhone 8 Plus che, munito di una batteria da 2691 mAh, dura 11 ore e 16 minuti.

Conclusioni

La durata della batteria dipende da molte cose. Tutti questi smartphone sono stati misurati usando gli stessi due parametri. Ovviamente ogni dispositivo è diverso da un altro. Il consumo cambia a seconda della grandezza del display, del chipset in uso, e di vari altri fattori. Il punto è che a volte una batteria più grossa non significa una durata maggiore. Se state cercando un dispositivo e la durata per voi è un parametro più importanti di altri, fate attenzione.