Ecco da quale città partirà la fusione delle reti Wind Tre
Wind Tre

Da molti mesi stiamo parlando della fusione tra Wind e Tre, due dei maggiori brand italiani di telefonia mobile che lo scorso 30 Dicembre hanno deciso di unire le forze in un’unica grande super potenza. Le conseguenze dell’unione si sono già avvertite nel corso del 2017, ad esempio con la creazione di un’offerta commerciale unica per quanto concerne la telefonia fissa.

Wind Tre, il matrimonio ora è definitivo

Sarà però nel 2018 che si noterà il cambiamento vero e proprio. Secondo quanto si apprende da fonti ufficiali, l’azienda nel corso dei prossimi mesi sperimenterà la rete unica in quel di Trieste. A detta dei piani alti, la creazione di una nuova linea andrà a migliorare sensibilmente l’user experience.

Le cifre indicano che si potrà ottenere una connessione in 4G migliorata del 250% ed un netto sviluppo della copertura soprattutto in ambienti indoor.

Trieste sarà la prima città che nel 2018 ospiterà la neonata rete unica Wind Tre, ma non sarà l’unica. Secondo i piani della compagnia, altri sei capoluoghi si aggiungeranno nel corso dei prossimi mesi. Questi sono: Roma, Milano, Agrigento, Ascoli Piceno, Caserta e Bologna.

Leggi anche:  Passa a Tre, ultimi giorni per attivare questa promo low cost

Per Wind Tre quindi il futuro si prospetta essere più che roseo, considerando che già allo stato attuale l’azienda può vantare il maggior numero di clienti in Italia per quanto concerne la telefonia mobile.