WhatsApp

Gli utilizzatori di WhatsApp saranno curiosi di conoscere il trucco che permette di sapere quando un proprio contatto è online. Sia che si tratti di un amico, di un parente o meglio ancora della propria fidanzata, ricevere una notifica che ci avvisi in tempo reale dell’utilizzo di WhatsApp può essere particolarmente utile. Meglio se correlata di tutta una serie di statistiche sugli accessi.

LEGGI ANCHE: Ecco l’elenco dei trucchi e metodi sconosciuti a tutti gli utenti

Parliamoci chiaro, questo trucco potrebbe rovinare il vostro umore se pensate che chi volete monitorare possa riservarvi qualche sorpresa o non vi dica sempre la verità. Tuttavia, è un rischio che bisogna correre per cui ecco come fare. La guida che vi abbiamo riportato in basso è valida per tutti gli smartphone Android.

WHATSAPP, ECCO L’APPLICAZIONE PER MONITORARE UN CONTATTO

Per scoprire in tempo reale quando un contatto entra su WhatsApp e utilizza l’applicazione è necessario un software esterno. Il suo nome è WhatsDog for Android ed è disponibile gratuitamente a questo link del sito ufficiale. Non si tratta del Google Play Store ma possiamo garantirvi il corretto funzionamento dell’applicazione.

Leggi anche:  WhatsApp: il nuovo aggiornamento porterà finalmente un'incredibile novità

Il file, una volta scaricato direttamente con lo smartphone, si installa come una normale applicazione a patto di avere attiva l’opzione per l’installazione da sorgenti sconosciute. La voce è disponibile nel menu impostazioni alla scheda Applicazioni o Sicurezza in base al dispositivo. Terminata l’installazione WhatsDog vi chiederà una breve configurazione.

Si tratta di scegliere il numero del contatto da monitorare, uno solo, e se si vogliono visualizzare o meno le notifiche di accesso. Anche se l’applicazione è in inglese la procedura è molto semplice e funziona da subito a meno che il contatto di nostro interesse non abbia nascosto le informazioni sul suo ultimo accesso.