Secondo il nuovo rapporto della società di ricerche Gartner, le vendite di smartphone a marchio Samsung hanno registrato un aumento a doppia cifra (19,3%) nel terzo trimestre del 2017. Nel frattempo, le vendite globali dei device agli utenti finali sono state pari a 383 milioni di unità nel terzo trimestre del 2017, un aumento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2016 e tutti i primi cinque brand hanno raggiunto una crescita a due cifre. Fa eccezione Apple, che ha ottenuto un aumento del 5,7%. Nonostante la debolezza del mercato cinese, le vendite degli smartphone sono aumentate nel terzo trimestre del 2017 “, ha affermato Anshul Gupta, direttore della ricerca di Gartner. “Nell’area emergente dell’Asia e Pacifico troviamo un aumento del 15% e nel Nord America dell’11,2%.”

Samsung domina, in crescita Xiaomi, Oppo e Vivo

 

Nell’area emergente dell’Asia e del Pacifico, sia Samsung che Huawei hanno visto crescere la propria domanda insieme a Xiaomi e Vivo. Quest’ultimi sono stati in grado di far crescere la propria presenza fuori dai mercati nazionali“, ha aggiunto Gupta.
“In Nord America, Samsung è stata la forza trainante del trimestre grazie ai suoi nuovi prodotti di punta”. Le vendite di smartphone a marchio Samsung hanno registrato un aumento a doppia cifra (19,3%) nel terzo trimestre del 2017. “Il lancio sul mercato dei nuovi Galaxy S8, S8 + e Note 8 ha fatto aumentare vertiginosamente la domanda di smartphone Samsung. Ciò, gli ha consentito di competere contro i produttori cinesi, costruendo una solida performance nel trimestre”, ha dichiarato Gupta. “L’ultima volta che Samsung ha raggiunto una crescita a due cifre è stata nel quarto trimestre del 2015.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A5 (2018): nuove conferme di infinity display in questa immagine

Xiaomi-Stati-Uniti

Il rapporto afferma che le vendite Apple sono cresciute del 5,7 percento anno su anno. Apple ha ripreso a crescere in Cina, aumentando, anche il successo in diversi mercati emergenti, tra cui l’India. Ciò è dovuto alle continue vendite di iPhone a buon mercato, tra cui l’iPhone 5S, commercializzato ad un prezzo vicino ai 240 dollari. Xiaomi ha fatto registrare la crescita più forte, con un aumento dell’80% nel terzo trimestre del 2017. La crescita del brand è da attribuire maggiormente ai mercati internazionali che a quello cinese, dove si trova ad affrontare la forte concorrenza di Huawei, Oppo e Vivo. L’India continua ad essere il mercato più grande ed in maggiore crescita per il colosso tecnologico. Grazie anche all’aumento di vendite in America Latina ed in Russia il successo continuerà ad essere evidente.