Dopo quasi un anno dalla presentazione del famosissimo S8 e S8 plus, si avvicina la data di presentazione dei dispositivi che prenderanno il posto di quelli attualmente in commercio. Stiamo parlando molto probabilmente delle due varianti di S9 e S9 plus. Quindi molto probabilmente, Samsung continuerà ad adottare queste varianti e non più le due varianti Flat e Edge come gli S6 e S7.

Infatti i due S8 hanno entrambi la presenza dello schermo Edge in entrambi i lati, ma come unica differenza la Grandezza dello schermo e di conseguenza la grandezza dello smartphone. Il Galaxy S8 è dotato del processore di propria produzione, ovvero il Exynos 8895 con i suoi otto core, accompagnato da ben 4 GB di Ram. Con uno schermo da 5,8 pollici per la versione normale mentre 6,2 pollici per la versione Plus. Per quanto riguarda invece la fotocamera, entrambe le versioni possiedono un unico obbiettivo e non il doppio obbiettivo. Quindi questa fotocamera monta un sensore di 12 Megapixel e con un’apertura pari a 1,7. Questa sensore può registrare video in 4K fino a 30 FPS. Per il resto è davvero simile ai suoi antenati. Appena uscito sul mercato il costo di questo smartphone si aggirava verso gli 800 euro, mentre in questi giorni il prezzo è sceso sui 500 euro. Diciamo che inizialmente il prezzo di questo smartphone era molto alto rispetto alle prestazioni che offriva.

Oggi invece stiamo aspettando che Samsung annunci definitivamente le date della presentazione dei nuovi dispositivi S9 e S9 Plus. Ma come tradizione, fino alle ultime ore della presentazione, in giro sul Web girano moltissimi rumors riguardanti tutte le specifiche dello smartphone Samsung. Diciamo che molti di queste si avvicinano al reale dispositivo e molte sono davvero molto lontane. Oggi in questo articolo vorremmo analizzare un aspetto molto richiesto dalla clientela, ovvero l’aspetto fotografico. Infatti si pensa che questi dispositivi, a differenza dei attuali, possano montare fotocamere diverse in base alla versione. Ovvero si pensa che sulla versione normale verrà montato un singolo obbiettivo mentre sulla versione Plus, vi sarà la novità della doppia fotocamera. Diciamo che tutto questo riprende molto le scelte della Apple. Infatti già dal iPhone 7 e 7 Plus, l’azienda di cupertino li ha diversificati, oltre che per le prestazioni, anche per la fotocamera.

Leggi anche:  Galaxy Note 9 simile a Galaxy S9, ecco le ultime novità in casa Samsung

Quindi si pensa che Samsung possa effettuare la stessa mossa fatta da Apple, sui prossimi dispositivi che rappresentano i Top di Gamma. Anche se l’azienda coreana ha già dotato un modello, ovvero il nuovo note 8, con la doppia fotocamera. Quindi ritornando sul settore fotografico di S9 e S9 plus, si pensa che su entrambi i dispositivi vi sarà un obbiettivo con un’apertura focale vicina ai 1,5 mentre sulla seconda fotocamera, la quale sarà presente solamente sulla versione Plus, l’apertura focale della medesima sarò pari a 2,5. Pero queste sono solamente delle supposizioni, non è sicuro al 100% che queste siano le specifiche tecniche definitive per questi dispositivi.