Microsoft Edge Preview con l’aggiornamento più recente introduce delle novità interessanti per dispositivi Android. Innanzitutto, ci sarà la possibilità di optare per un tema scuro. In questo modo sarà possibile utilizzare il browser anche in caso di scarsa illuminazione, proteggendo i propri occhi. Sarà anche possibile sincronizzare le proprie password su un’ampia varietà di dispositivi per poter accedere all’account personale indipendentemente dal telefono utilizzato per la navigazione.

L’aggiornamento è già disponibile per il download nel Play Store di Google. Però, sottolineiamo che essendo una versione inedita di Microsoft Edge si potrebbero riscontrare vari tipi di bug e arresti anomali delle app. Microsoft per il momento non si è pronunciata molto a riguardo, però prevede di stabilizzare il browser per dispositivi mobile Android entro il 2018.

Con Microsoft Edge Preview si avrà dunque un browser momentaneamente instabile, però più efficiente grazie al tema scuro e con la possibilità di sincronizzare le password.

Questa versione di Microsoft Edge per Android è stata rilasciata  già ad ottobre, per iniziare a creare competizione con i principali concorrenti: Google Chrome, Firefox, ecc. Con il passare delle settimane si stanno introducendo delle migliorie.

Leggi anche:  Android: le migliori app gratis da installare

Ad esempio, con la modalità InPrivate si può mantenere segreta la cronologia di navigazione, i file di Internet temporanei, i cookie; a prescindere dal salvataggio sul computer, il quale è invece necessario se si naviga con la modalità normale. Altre funzioni di cui dispone questo browser sono: la Ricerca vocale per navigare sul web utilizzando la voce e Hub View per gestire la lista di lettura, i libri e la cronologia in un’unica sezione.

Se non avete già utilizzato l’app in precedenza allora vi verrà chiesto di accedere all’account Microsoft la prima volta che si apre il browser. Questa parte è facoltativa. Tuttavia consigliamo di effettuare l’accesso per un’esperienza personalizzabile a 360 gradi sul proprio dispositivo.