Facebook tieni premutoVediamo passo passo come poter creare un post “tieni premuto”, riconoscibili dalla scritta “Live” in basso a destra. In realtà è molto più semplice del previsto: si tratta semplicemente di combinare nel modo corretto alcune funzionalità offerte dalla versione mobile del famosissimo e popolare social network Facebook, il tutto viene poi assemblato automaticamente utilizzando un’app apposita disponibile per iOS sullo store.

Cosa ci serve: un iPhone, iPad, o iPod Touch con iOS 9.0 o più recenti. Attualmente questa funzione non è ancora disponibile per Android; un video o una foto, un immagine da usare come cover per dire alle persone di “Tenere premuto per scoprire il contenuto” e, ovviamente, l’applicazione intoLive, che troviamo sugli apple store.

Come fare un post tieni premuto su Facebook

Il primo passo è avviare l’app intoLive e scegliere la voce “hidden video or photos”, dove si potrà scegliere se caricare un video lungo 30 secondi o fino a 30 foto da caricare sotto forma di slideshow; questo è il contenuto che le persone vedranno dopo aver cliccato e tenuto premuto il dito sullo schermo dello smartphone. Se non terranno premuto, ovviamente, non potranno vedere niente di tutto ciò.

Dopo aver caricare le foto o il video, clicchiamo sulla freccia in alto a destra per passare al secondo step, ovvero scegliere la foto che farà da cover. L’obiettivo della copertina è di spiegare agli utenti di “Tenere premuto il dito per scoprire il contenuto”. Questa immagine deve quindi incuriosire gli utenti ad interagire col post: cerca di attirare l’attenzione degli utenti e di incoraggiarli a compiere l’azione.

Leggi anche:  Facebook lancia un nuovo aggiornamento per messenger: finalmente le foto in alta qualità

Attenzione: dal momento che questa funzione è disponibile solo per Facebook Mobile, l’ immagine di copertina sarà vista dagli utenti che usano Facebook su PC, Mac o Browser internet per computer, ma questi non potranno in alcun modo interagire con il post.

Il passo successivo è quello di salvare la Live Photo nella galleria dello smartphone. Dopodiché saremo pronti a caricarla su Facebook! Apriamo quindi l’applicazione Facebook e carichiamo il tutto.

Qualora volessi caricare la Live Photo sulla tua pagina Business per aumentare le interazioni degli utenti, è necessario usare la normale App di Facebook e non quella per gestire le pagine, altrimenti essa non funzionerà e sarà stato tutto inutile.

Altra cosa da ricordare è che il file va caricato come Foto e non come video. Una volta caricata la foto, il programma riconoscerà la “live foto” con un’icona circolare su di essa. Terminato il caricamento, assicurati che ci sia il pulsante “Live” in basso a destra  e pubblica il post!

Ricordo ancora una volta che tutto questo funziona solo su Facebook mobile: chi visualizzerà il tuo profilo o la tua pagina Facebook da desktop potrà comunque vedere la foto, ma non potrà interagire con essa. Ora che abbiamo visto come fare, divertitevi con i vostri amici!