Nuovo aggiornamento in arrivo! Android 8.0 Oreo! Si sapeva già dell’arrivo di questo aggiornamento, ma non si sapeva quali smartphone, della casa Samsung, li avrebbero adottati. Perchè questo? Perchè il nuovo aggiornamento, Android 8.0 Oreo, per l’appunto, ha riscontrato un problema presente proprio sul sistema Google. Samsung, negli due anni, ha cercato di supportare i propri dispositivi, ma le tempisti di rilascio variano da modello a modello.

Nelle ultime ore, circola una nuova lista, di smartphone e tablet che adotteranno Android 8.0 Oreo. Questa lista però, non è ufficiale, quindi non possiamo confermare l’autenticità, ma sembra che proviene da un leaker noto per la sua affidabilità, ice universe. Nella lista (qui di seguito) si evidenziano tutti gli ultimi modelli della casa Samsung, ma inoltre, ci sono dei modelli non ancora ufficializzati pubblicamente.

Samsung i primi smartphone ad essere aggiornati

Allora, quali sono gli smartphone Samsung che riceveranno il nuovo aggiornamento Android 8.0 Oreo? Quasi per scontato, nella lista, compaiono la serie Galaxy S8, S8+ e Galaxy S7 e S7 edge, ma con grande piacere c’è anche la serie Galaxy S6, S6 edge ed S6 edge+, i Galaxy Note 5, 7 (FE) e 8. Ci sono anche, la serie di smartphone di fascia più bassa come: come gli A3, A5 e A8 sia del 2017 che del 2018 (Serie non ancora lanciata, ma arriveranno con Nougat). Saranno felici, anche i possessori delle famiglie Galaxy J e Galaxy C.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8, la ricarica rapida non funziona: bloccata con le patch di ottobre

android 8.0Come dicevo prima, non mancano i Tablet: ovviamente, non mancano la serie più performante a fare l’Update Galaxy Tab S2 e Galaxy Tab S3 con display SuperAMOLED, ma con grande stupore riceveranno il major Update Android 8.0 Oreo, per l’appunto i Galaxy Tab A del 2016 e del 2017. Ovviamente vista la non ufficialità della lista, ci tengo a precisare, che i piani di Samsung nei prossimi giorni potranno cambiare nelle settimane a venire, e differire dalle idee previste o ufficializzate fino ad oggi.