razer-phone-
Razer Phone

Quando Razer ha introdotto il suo nuovo top gamma sul mercato – Razer Phone, molti utenti ne sono stati attratti per l’incredibile comparto hardware: display QHD a 120 Hz, 8 GB di RAM ed una batteria di 4000 mAh. Senza dubbio, uno degli smartphone più potenti sul mercato.

Per molti, comunque, questo device ha un difetto: la mancanza del jack per le cuffie, grande assente in numerosi flagship del 2017.

Sulla vicenda è intervenuto il CEO di Razer Min-Liang Tan, il quale riferisce su Facebook le motivazioni che hanno spinto l’azienda a rimuovere questa caratteristica hardware dal Razer Phone: capacità della batteria ed al sistema di dissipazione del calore.

“Rimuovendo il jack delle cuffie – siamo stati in grado di aumentare in modo significativo le dimensioni della batteria (circa 500mah in più); inoltre, abbiamo implementato un più efficiente sistema di dissipazioni del calore, così da aumentare le performance, e molto altro ancora.”

Ciò detto, Razer ha implementato un eccellente comparto audio: Dolby Atmos e THX certified, doppio speaker frontale con amplificatore e DAC dedicato a 24-bit.

Leggi anche:  Razer Phone, incredibile: ecco come si comporta nei test di resistenza

 

Recentemente, la società ha presentato anche una nuova variante delle cuffie Hammerhead, dotate di connettore USB-C – perfette per il Razer Phone. Queste interessanti cuffiette hanno DAC integrato in grado di restituire un suono pulito; non manca poi un microfono, tasti per regolare il volume e cavo piatto anti ingarbugliamento. Il tutto alla modica cifra di 89.99 euro.