Gli iPhone di Apple sono probabilmente i dispositivi più attesi dell’anno. Non a caso i rumors iniziano già a trattare i dettagli sugli iPhone del prossimo anno.

Apple al lavoro sugli smartphone del futuro

Un paio di settimane fa, l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo ha affermato che uno dei modelli del 2018 potrebbe avere uno schermo da 6,5 ​​pollici. A conferma, Chuljoong Kim di Jefferies & Co. suggerisce che un iPhone con un display da ben 6,5 pollici è alquanto probabile. Il noto analista sostiene inoltre che Apple dovrebbe lanciare questo modello sotto il nome di iPhone X1 S Plus entro il 2020.

Il presunto iPhone X1 S Plus presenterà uno schermo OLED prodotto da LG Electronics. Mentre il display OLED dell’iPhone X è prodotto da Samsung, Apple sta pianificando di abbandonare gradualemnte la società sudcoreana. La società, infatti, ha deciso di investire pesantemente in una nuova struttura LG che produrrebbe esclusivamente display per gli iPhone.

Leggi anche:  Apple contro Qualcomm: la battaglia continua senza alcuna interruzione

L’analista di Jefferies & Co. ritiene, inoltre, che gli investimenti negli schermi OLED pieghevoli continueranno con i modelli che saranno lanciati nel 2019. Non siamo sicuri se Apple seguirà la stessa strategia di denominazione utilizzata per iPhone. Se lo farà, allora uno dei modelli del 2018 dovrebbe essere chiamato iPhone X S. L’anno prossimo potrebbe arrivare l’iPhone X1. Il gigante di Cupertino introdurrà l’iPhone X1 S Plus nel 2020.

Detto questo, Apple è un’azienda che ama sorprendere gli utenti. Consigliamo, dunque, di prendere queste informazioni con le dovute precauzioni. Inoltre, è troppo presto per dire se le previsioni dell’analista si riveleranno veritiere. Nel corso di questi tre anni, lo sviluppo tecnologico sarà molto evidente. Potremo, duqnue, aspettarci notevoli cambiamenti ed implemantazioni sugli iPhone del futuro.