iphone x apple
Apple sembra aver convinto gli utenti con iPhone X

Apple con iPhone X ha fatto centro. I tentennamenti su iPhone 8 alla fine si sono rivelati giustificati a causa dell’arrivo del nuovo top di gamma di Cupertino. Gli utenti che hanno deciso di scegliere il dispositivo celebrativo della Mela, tuttavia, sono andati incontro a scorte iniziali molto limitate.

Infatti già in un primo periodo Apple aveva aumentato la produzione di iPhone X. Il collo di bottiglia era causato dalla mancanza dei sensori relativi al nuovissimo FaceID. In queste settimane l’azienda della Mela è riuscita ad incrementare ancora la capacità produttiva. La dimostrazione di quanto detto si può avere osservando i tempi di attesa per la consegna di un iPhone X nuovo indicati sul sito ufficiale.

Le nuove stime indicano una produzione giornaliera che si attesta su un numero di terminali giornalieri che si aggira intorno ai 400000/550000 unità. Queste informazioni arrivano in seguito ad un rapporto che raccoglie le analisi del noto Ming-Chi Kuo di KGI.

Leggi anche:  Black Friday: ecco le migliori app di produttività per sistema iOS

Nonostante i tempi di attesa, gli utenti sono disposti ad aspettare per avere in mano un dispositivo, nel suo genere, rivoluzionario. Questa situazione potrebbe continuare per molto tempo, arrivando ad includere tutto il primo trimestre del 2018 e considerando anche l’avvicinarsi delle festività Natalizie.

In ogni caso ricordiamo che secondo i più recenti rumor, Apple potrebbe lanciare il prossimo anno un iPhone X Plus che dovrebbe andare ad affiancarsi ad altri due terminali. Inoltre la nuova generazione di iPhone X potrebbe riservare alcune novità dal punto di vista della connettività con l’introduzione del supporto al DualSIM.