Nokia 8 con Android Oreo

Nokia 8 si è aggiornato ad Android 8.0 Oreo. Era solo questione di giorni dopo la chiusura del programma di beta testing, lo stesso che sarà avviato anche per Nokia 5 e Nokia 6 i prossimi a ricevere l’aggiornamento. La distribuzione è iniziata ieri in tutto il mondo e sta già interessando anche i modelli venduti nel nostro Paese.

L’aggiornamento è il primo major update di Nokia 8, la sua dimensione infatti supera gli 1.5 giga. Noi di TecnoAndroid vi consigliamo la sua installazione da subito, perché le novità sviluppate da Google e affinate da Nokia migliorano l’esperienza di utilizzo e la stabilità generale del sistema. Ecco nel dettaglio quali sono queste novità partendo dal changelog ufficiale.

NOKIA 8, TUTTE LE NOVITÀ DI ANDROID OREO

  • Introdotta la modalità Picture-in-Picture
  • Nuovi indicatori di Notifica
  • Introdotta la patch di sicurezza di novembre
  • Scansioni di sicurezza di Google Play Protect
  • Completamento automatico password
  • Avvio più rapido

Android 8.0 Oreo sarà due volte più veloce nell’accensione dello smartphone e nell’avvio delle applicazioni, complice un sistema migliorato della gestione dei processi in background. Questo consentirà di migliorare anche l’autonomia della batteria, ottimizzata nei consumi.

Leggi anche:  Honor 8 riceve Android Oreo: come installare l'aggiornamento

Nokia 8 ricorderà i dati di accesso alle applicazioni preferite, supporterà la modalità Picture-in-Picture e proteggerà i dati grazie al sistema Google Play Protect. Non mancheranno nuove emoji, l’arrivo delle notifiche dots e tutta una serie di ottimizzazioni che riguardano le impostazioni.

NOKIA 8, COME INSTALLARE ANDROID OREO

Per scaricarle l’aggiornamento basterà attendere la notifica e seguire le istruzioni riportate sullo schermo una volta fatto click su di essa. È possibile forzare la ricerca accedendo alla voce aggiornamenti di sistema dalle impostazioni e selezionando “avvia ricerca” con la connessione ad internet attiva. Durante l’aggiornamento nessun dato personale sarà cancellato e non sarà possibile usare il telefono o eseguire chiamate di emergenza fino al completo riavvio.

Tuttavia, trattandosi di una versione particolarmente importante oltre che corposa, il nostro consiglio è quello di eseguire prima un backup completo del dispositivo ed il successivo ripristino alle impostazioni di fabbrica una volta completata l’installazione.